CONCORSI – CORSI – BORSE

Martedì 31 Marzo 2015

Le CANDIDATURE per partecipare alla selezione per il Corso di Laurea Magistrale Internazionale in Culture Letterarie Europee CLE, per gli a.a. 2015-17, sono APERTE. Borse di Studio/Premi/Aiuti alla mobilità sono disponibili per i migliori studenti EU e NON-EU selezionati sulla base dell’eccellenza del curriculum e del tipo di mobilità scelta:  http://www.cle.unibo.it/site/en/borse-di-studio/

Scadenza per la domanda: 15 maggio 2015.

Una seconda apertura (senza borse di studio/premi/aiuti alla mobilità) sarà online dall’1 giugno al 3 luglio 2015. La descrizione dettagliata del Corso è disponibile sul sito: www.cle.unibo.it

Il Corso di Laurea Magistrale Internazionale in Culture Letterarie Europee CLE ha l’obiettivo di promuovere l’eccellenza della formazione accademica europea e il dialogo interculturale attraverso la cooperazione tra i paesi europei e non europei. Il consorzio CLE è costituito da 5 università EU e NON-EU di primaria importanza nel campo degli studi letterari europei: Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, ITALIA (coordinatore del programma);

Université de Haute-Alsace (Mulhouse), FRANCIA; Université de Strasbourg, FRANCIA; Aristoteleion Panepistimion Thessaloniki, GRECIA e Université Cheikh Anta Diop de Dakar, SENEGAL.

Durante i due anni accademici (23 mesi), studenti EU e Non-EU usufruiscono dell’eccezionale opportunità di compiere un percorso in un contesto internazionale di eccellenza (tutti gli studenti sono selezionati in partenza) trascorrendo il periodo di studio in due o tre università del consorzio. La lingua di insegnamento varia secondo l’università scelta dallo studente e al termine del percorso il consorzio rilascia un diploma doppio o multiplo. I candidati che fanno domanda per il CLE devono essere in possesso di un diploma di laurea in una disciplina relativa al CLE, di una buona conoscenza della lingua inglese e della lingua della prima università scelta nel piano di mobilità.  (Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação – Consulado Geral da Itália – São Paulo)

Bando di ammissione 2015/2016 – Laurea Magistrale in Interdisciplinary Research and Studies on Eastern Europe (MIREES)

La Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna ha aperto da poche settimane il bando per la selezione di candidati alla Laurea Magistrale internazionale in Interdisciplinary Research and Studies on Eastern Europe (MIREES) che all’Italia corrisponde ad una Laurea magistrale in Relazioni Internazionali. Il bando è disponibile sul sito web della LM MIREES alla pagina:http://corsi.unibo.it/2Cycle/mirees/Pages/callforapplication.aspx.

La scadenza per tutti i candidati è il 18 maggio p.v.. Tuttavia per i candidati cittadini dell’Unione Europea o equiparati è possibile presentare domanda anche entro il 18 settembre p.v. La Laurea Magistrale MIREES è interamente in inglese e conferisce un diploma congiunto delle Università di Bologna, Vytautas Magnus University di Kaunas, Corvinus University of Budapest e St. Petersburg State University. Il primo anno di corso si svolge nel campus di Forlì, presso i locali della Scuola di Scienze Politiche, mentre nel secondo anno tutti gli studenti dovranno andare in mobilità all’estero per seguire corsi e operare ricerche per la tesi di laurea. La mobilità obbligatoria avrà una durata minima di 5 mesi e si svolgerà in una delle università partner oppure, ma solo in casi particolari, in un’Università associata nei Balcani (Lubiana, Zagabria, Istanbul- Bogazici, ADA-Baku). La mobilità è assicurata dalla rete Erasmus o dallo Schema di Mobilità studenti del MIREES. Poiché la permanenza in Italia costituisce comunque il periodo di apprendimento più lungo, MIREES permette anche l’accesso ai corsi di lingua italiana per stranieri che vengono regolarmente organizzati dal Centro linguistico di Ateneo. Di fatto, questa è un’occasione ulteriore attirare studenti e avvicinarli alla conoscenza dell’italiano, anche se il corso si tiene in inglese.

MIREES è anche su youtube con un promo prodotto da ex allievi. Vedere all’ indirizzo:   http://www.youtube.com/watch?v=UcaIOeAZeZo

Per qualsiasi chiarimento o ulteriore informazione si può contattare l’Ufficio didattico di Facoltà nella persona della Dr. Elisa Landi, e-mail: elisa.landi3@unibo.it  ,tel. +39.0543.374149 o il tutor didattico

Dr. Sanja Kajinic, PhD, e-mail: sanja.kajinic@unibo.it                   (Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação – Consulado Geral da Itália – São Paulo)

L’Università degli Studi di Torino è impegnata da oltre 16 anni nella diffusione della lingua e della cultura italiana. Grazie al “Comitato Torino Università Estate” sono stati promossi numerosi corsi intensivi, i quali hanno coinvolto partecipanti da tutto il mondo e di tutte le età, desiderosi di approfondire la propria conoscenza della lingua italiana per motivi di studio e/o di lavoro. Il successo riscosso da tali iniziative ha stimolato gli organizzatori a potenziare e diversificare l’offerta formativa, considerandosempre la cultura italiana come aspetto centrale della didattica  mantenendo le caratteristiche di sempre: una struttura organizzativa solida, un’elevata qualità accademica ed una didattica interattiva, efficace e strettamente legata alla cultura italiana.

Le nostre proposte per il 2015:

“Italiano, Arte e Cultura” (1-23 luglio)

Quest’anno alla sua diciassettesima edizione, offre corsi di lingua italiana a tutti i livelli ed un programma ricco di visite culturali ed approfondimenti della cultura e delle tradizioni di Torino e del Piemonte

www.italianoperstranieri.unito.it

“Italiano, Parole e Musica” (8-30 settembre)

Corso intensivo, giunto quest’anno alla sua undicesima edizione, per tutti i livelli nel contesto di “MITO Settembre Musica”, l’importante manifestazione musicale che richiama ogni anno artisti di fama

internazionale. I partecipanti potranno approfondire aspetti specifici legati alla musica e scegliere tra diverse attività quali seminari specifici, workshop, visite guidate alle istituzioni musicali torinesi, concerti

e spettacoli www.italianoperstranieri.unito.it

“Italian Programs Abroad” (dal 1 giugno per 3 o 4 settimane)

Il programma estivo, alla sua terza edizione, specificamente ideato per studenti universitari anglofoni.

L’offerta prevede un corso di lingua italiana ed un’ampia scelta di corsi su tematiche di cultura italiana, nonché un intenso programma culturale e di svago www.ipa.unito.it (Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação – Consulado Geral da Itália – São Paulo)

 

Venerdì 20 Marzo 2015

La Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna ha aperto da poche settimane il bando per la selezione di candidati alla Laurea Magistrale internazionale in Interdisciplinary Research and Studies

on Eastern Europe (MIREES) che all’Italia corrisponde ad una Laurea magistrale in Relazioni Internazionali. Il bando è disponibile sul sito web della LM MIREES alla pagina:

http://corsi.unibo.it/2Cycle/mirees/Pages/callforapplication.aspx.

La scadenza per tutti i candidati è il 18 maggio p.v.. Tuttavia per i candidati cittadini dell’Unione Europea o equiparati è possibile presentare domanda anche entro il 18 settembre p.v.

La Laurea Magistrale MIREES è interamente in inglese e conferisce un diploma congiunto delle Università di Bologna, Vytautas Magnus University di Kaunas, Corvinus University of Budapest e St. Petersburg State University. Il primo anno di corso si svolge nel campus di Forlì, presso i locali della Scuola di Scienze Politiche, mentre nel secondo anno tutti gli studenti dovranno andare in mobilità all’estero per seguire corsi e operare ricerche per la tesi di laurea. La mobilità obbligatoria avrà una

durata minima di 5 mesi e si svolgerà in una delle università partner oppure, ma solo in casi particolari, in un’Università associata nei Balcani (Lubiana, Zagabria, Istanbul- Bogazici, ADA-Baku). La mobilità è

assicurata dalla rete Erasmus o dallo Schema di Mobilità studenti del MIREES. Poiché la permanenza in Italia costituisce comunque il periodo di apprendimento più lungo, MIREES permette anche l’accesso ai

corsi di lingua italiana per stranieri che vengono regolarmente organizzati dal Centro linguistico di Ateneo. Di fatto, questa è un’occasione ulteriore attirare studenti e avvicinarli alla conoscenza dell’italiano, anche se il corso si tiene in inglese.

MIREES è anche su youtube con un promo prodotto da ex allievi. Vedere all’ indirizzo:http://www.youtube.com/watch?v=UcaIOeAZeZo

Per qualsiasi chiarimento o ulteriore informazione si può contattare l’Ufficio didattico di Facoltà nella persona della Dr. Elisa Landi, e-mail: elisa.landi3@unibo.it tel. +39.0543.374149 o il tutor didattico

Dr. Sanja Kajinic, PhD, e-mail: sanja.kajinic@unibo.it

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação – Consulado Geral da Itália – São Paulo)

 

L’Università degli Studi di Torino è impegnata da oltre 16 anni nella diffusione della lingua e della cultura italiana. Grazie al “Comitato Torino Università Estate” sono stati promossi numerosi corsi intensivi, i quali hanno coinvolto partecipanti da tutto il mondo e di tutte le età, desiderosi di approfondire la propria conoscenza della lingua italiana per motivi di studio e/o di lavoro. Il successo riscosso da tali iniziative ha stimolato gli organizzatori a potenziare e diversificare l’offerta formativa, considerando

sempre la cultura italiana come aspetto centrale della didattica mantenendo le caratteristiche di sempre:

una struttura organizzativa solida, un’elevata qualità accademica ed una didattica interattiva, efficace e strettamente legata alla cultura italiana.

Le nostre proposte per il 2015:

“Italiano, Arte e Cultura” (1-23 luglio)

Quest’anno alla sua diciassettesima edizione, offre corsi di lingua italiana a tutti i livelli ed un programma ricco di visite culturali ed approfondimenti della cultura e delle tradizioni di Torino e del Piemonte

www.italianoperstranieri.unito.it

“Italiano, Parole e Musica” (8-30 settembre)

Corso intensivo, giunto quest’anno alla sua undicesima edizione, per tutti i livelli nel contesto di “MITO Settembre Musica”, l’importante manifestazione musicale che richiama ogni anno artisti di fama

internazionale. I partecipanti potranno approfondire aspetti specifici legati alla musica e scegliere tra diverse attività quali seminari specifici, workshop, visite guidate alle istituzioni musicali torinesi, concerti

e spettacoli (www.italianoperstranieri.unito.it).

PREMIO “GIUSEPPE DESSÌ”: ONLINE IL BANDO DELLA XXX

EDIZIONE ROMA\ aise\ – Avrà un sapore speciale, quest’anno, il premio “Giuseppe Dessì”: il concorso letterario intitolato allo scrittore sardo (nato a Cagliari nel 1909 e scomparso a Roma nel 1977), e promosso dall’omonima Fondazione, giunge infatti alla sua trentesima edizione.

Un traguardo significativo per l’annuale appuntamento di settembre a

Villacidro, la cittadina del Medio Campidano, a una cinquantina di

chilometri da Cagliari, dove Dessì visse l’infanzia e l’adolescenza e che da grande ispirò tante pagine della sua produzione letteraria, compreso il suo romanzo più fortunato, “Paese d’ombre” (Premio Strega nel 1972).

Mentre è ancora in cantiere il cartellone della consueta settimana di eventi – presentazioni editoriali, spettacoli, incontri – che da martedì 15 settembre farà da prologo alla cerimonia di proclamazione e

premiazione dei vincitori, in programma domenica 20 settembre, il trentesimo Premio Dessì pone il suoprimo mattone con l’annuncio del bando di partecipazione.

Le norme del regolamento, che si può consultare nel sito della Fondazione Dessì (http://www.fondazionedessi.it), sono quelle consuete: al concorso letterario, articolato in due sezioni, Narrativa e Poesia, possono partecipare opere in lingua italiana pubblicate dopo il 31 gennaio 2014.

I volumi devono essere spediti (in nove copie) alla segreteria del premio entro e non oltre il prossimo 20 giugno. (AISE)

 

Giovedì 12 Marzo 2015

A Richiesta del Consolato Generale d’Italia, ritrasmettiamo:

AVVISO DI ASSUNZIONE DI UN IMPIEGATO A CONTRATTO PRESSO L’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA

Il Console Generale d’Italia in San Paolo VISTO il D.P.R. 5.1.1967, n. 18, concernente l’Ordinamento dell’Amministrazione degli Affari Esteri, e successive modificazioni e integrazioni, con particolare riferimento al D.Lgs. 7 aprile 2000, n. 103, che ha sostituito il titolo VI del D.P.R. n. 18/67 relativo agli impiegati a contratto presso gli Uffici all’estero:

VISTO il D.M. 16.3.201, n. 032/655, registrato dalla Corte dei Conti il l27.4.2001 (Reg. 4; Fg. 296), recante “requisiti e modalità di assunzione degli impiegati a contratto presso le Rappresentanze diplomatiche, gli Uffici consolari all’estero e gli Istituti Italiani di Cultura”; VISTA l’autorizzazione ministeriale di cui al messaggio Mae-257967 del 14 novembre 2014;

RENDE NOTO

È indetta una procedura di selezione per l’assunzione di nº 1 impiegato a contratto da adibire ai servizi di assistente amministrativo nel settore segreteria/archivio presso l’Istituto Italiano di Cultura in San Paolo.

REQUISITI GENERALI PER L’AMMISSIONE

Possono partecipare alle prove i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

1) Abbiano, alla data del presente avviso, compiuto il 18º anno di età;

2) Siano di sana costituzione;

3) Siano in possesso del seguente titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di 1º grado;

4) Abbiano la residenza in brasile da almeno due anni.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal successivo punto 2 per la presentazione delle domande di partecipazione, fatta eccezione per:

– Il diciottesimo anno di età.

  1. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione alle prove per l’assunzione, da redigersi secondo il modello disponibile presso l’Istituto Italiano di Cultura in San Paolo, dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 8 aprile 2015, su carta libera, indirizzata a:

Istituto Italiano di Cultura in San Paolo

Av. Higienopolis, 436

01238-000 São Paulo – SP

Le domande potranno essere consegnate a mano durante l’orario di apertura di questo Istituto Italiano di Cultura.

In alternativa, potranno essere inviate per posta. Le domande si considerano presentate in tempo utile se spedite entro il termine di presentazione. In tal caso farà fede la data del timbro postale.

Ai cittadini dell’Unione Europea è consentito altresì l’invio tramite PEC, in conformità con il Codice dell’Amministrazione digitale.

Nella domanda di ammissione alle prove, i candidati dichiareranno sotto la propria responsabilità:

  1. a) Cognome, nome, data, luogo di nascita e residenza;
  2. b) Recapito presso il quale devono essere inviate eventuali comunicazioni;
  3. c) Di essere di sana costituzione fisica;
  4. d) La cittadinanza o le cittadinanze di cui sono in possesso;
  5. e) Da quanto tempo risiedono nel Paese;
  6. f) Le eventuali condanne penali comprese quelle inflitte all’estero nonché i provvedimenti penali pendenti a loro carico in Italia e all’Estero;
  7. g) La posizione nei riguardi degli obblighi militari (per i candidati soggetti agli obblighi di leva);
  8. h) Il possesso del titolo di studio almeno equivalente a quello indicato al paragrafo 3 del precedente punto 1.

Ai fini dell’attribuzione dei punteggi aggiuntivi di cui al successivo punto “6 – Valutazione dei titoli” i candidati potranno inoltre dichiarare:

  1. i) Il possesso di titoli di studio superiori a quello richiesto, allegando idonea certificazione anche in copia;
  2. j) Le precedenti esperienze lavorative con mansioni equivalenti a quelle di cui al presente avviso (nel caso di impiegati già in servizio, le mansioni svolte possono essere anche immediatamente inferiori a quelle richieste), allegando idonea certificazione –anche in copia- e indicando le

cause di risoluzione.

  1. ESCLLUSIONE DALLE PROCEDURE DI SELEZIONE

Determinano l’esclusione dalle prove di selezione:

  1. a) Le domande dalle quali non risulti il possesso di tutti i requisiti prescritti nel precedente punto

“1. Requisiti Generali per l’ammissione”;

  1. b) Le domande prive della sottoscrizione autografa;
  2. c) Le domande spedite o presentate oltre il termine stabilito dal precedente punto 2 del presente bando.
  3. PROVE D’ESAME

I candidati che risponderanno ai requisiti di cui sopra, saranno sottoposti ad una serie di prove teoricopratiche che consisteranno in:

  1. Una traduzione scritta, senza l’uso del dizionario, di un testo d’ufficio dall’italiano al portoghese, per la quale i candidati disporranno di un’ora di tempo;
  2. Un colloquio consistente in:
  3. a) una conversazione in lingua italiana, intesa a verificare l’ottima conoscenza della lingua, le attitudini professionali dei candidati e le loro condizioni di persone effettivamente integrate nell’ambiente locale. Nel corso di detto colloquio verranno accertate ne candidati le conoscenze in materia di attività svolta dagli Istituti italiani di cultura all’estero;
  4. b) una conversazione in lingua portoghese allo scopo di valutarne l’approfondita conoscenza, nel corso della quale i candidati dovranno effettuare una traduzione orale estemporanea, senza l’uso del dizionario, di un breve testo d’ufficio dalla lingua predetta in italiano.
  5. Una prova pratica di uso del personal computer per lo svolgimento di mansioni d’ufficio;
  6. Una prova a carattere eminentemente pratico di segreteria e tenuta di archivi.
  7. PUNTEGGIO MINIMO DI IDONEITÁ’

Per conseguire l’idoneità, i candidati dovranno ottenere la media di almeno 70/100, con votazioni non inferiori ai 60/100 in ciascuna prova.

  1. VALUTAZIONE DEI TITOLI

Ai fini della formazione della graduatoria finale degli idonei, alla media dei punteggi conseguiti da ciascun candidato risultato idoneo, va aggiunto un punteggio per il possesso dei titoli di studio superiori a quello richiesto e delle esperienze lavorative precedenti (purché comprovati dalla documentazione allegata alla domanda, come indicato nel precedente punto 2), nei seguenti limiti:

  1. a) Per ogni titolo di studio di grado superiore a quello richiesto per partecipare alle prove: punti 1/100, fino a un massimo di punti 2/100;
  2. b) Per ogni anno di servizio prestato senza demerito con mansioni almeno equivalenti a quelle previste dal presente Avviso (o immediatamente inferiori nel caso di impiegati giâ in servizio):

1/100, fino a un massimo dio 3/100.

  1. DOCUMENTAZIONE

Il candidato risultato vincitore dovrà produrre la sottoelencata certificazione:

  1. a) Certificato di nascita
  2. b) Certificato di cittadinanza;
  3. c) Certificato di residenza emesso dalle competenti Autorità locali attestante la residenza in loco da almeno due anni (i cittadini italiani potranno, in alternativa, produrre la dichiarazione sostitutiva

del certificato di iscrizione all’AIRE)

  1. d) Certificato di sana costituzione fisica
  2. e) Certificato penale (se cittadino non brasiliano, si richiede sia il certificato rilasciato dalle Autorità locali, sia quello del Paese di nazionalità)
  3. f) Titoli di studio in copia autentica (i titoli di studio stranieri dovranno essere corredati di traduzione ufficiale e di una dichiarazione di valore rilasciata dalla competente autorità consolare italiana
  4. g) (Per i soli candidati di cittadinanza diversa da quella del Paese di servizio) copia del permesso di soggiorno valido per svolgere l’attività lavorativa.

La certificazione redatta in lingua straniera dovrà essere opportunamente tradotta ed eventualmente legalizzata.

La certificazione di cui ai punti a), b), c), d) dovrà essere presentata entro il termine di 15 giorni dalla data della richiesta da parte dell’Ufficio., La restante documentazione dovrà essere presentata prima della stipula del contratto.

Si precisa che i cittadini italiani e dell’Unione Europea, in luogo della certificazione di cui ai precedenti punti a), b), c), e), f) dovranno presentare le apposite dichiarazioni sostitutive di certificazione di cui all’articolo 46 del D..R. 28 dicembre 2000, n. 445, limitatamente alla ipotesi in cui gli stati, le qualità personali ed i fatti siano contenuti in registri pubblici italiani o dell’Unione Europea e, in quest’ultimo caso, purché alle nostre Rappresentanze sia data la possibilità di accedere per eventuali controlli.

Qualora successivi controlli dovessero far emergere la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni sostitutive, l’interessato incorrerà nelle sanzioni penali di cui all’articolo 76 del precitato D.P.R. n. 445/2000, decadendo immediatamente dall’impiego e da ogni altro beneficio eventualmente conseguito sulla base della dichiarazione non veritiera.

In base agli elementi acquisiti dalle domande presentate in tempo utile, sarà formato un elenco dei candidati ammessi a sostenere le prove che saranno convocati a mezzo di comunicazione scritta inviata agli interessati almeno 10 giorni prima della data fissata per le prove stesse.

Per gli adempimenti previsti dal presente Avviso verrà costituita una apposita Commissione Giudicatrice.

Il candidato prescelto non potrà in ogni caso iniziare a prestare servizio se non dopo l’apposizione del visto da parte dell’Ufficio Centrale del Bilancio sul provvedimento ministeriale di approvazione del contratto.

San Paolo, 9 marzo 2015

Il Console Generale

Michele Pala.

Il presente avviso è stato affisso all’albo di questo Istituto Italiano di Cultura il giorno 9 marzo 2015.

Il Console Generale

Michele Pala

 

Sapienza Summer School 2015 informa che sono aperte le iscrizioni ai Corsi di lingua e cultura italiana per stranieri che si terranno presso Sapienza Università di Roma dal 6 al 18 luglio 2015.

I corsi sono rivolti a studenti stranieri che vogliono avvicinarsi al patrimonio culturale italiano, utilizzando le competenze e le professionalità della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza.

Sapienza Summer School prevede due corsi paralleli, tra loro indipendenti, uno con didattica in lingua italiana e uno con didattica in lingua inglese, entrambi con test finale di valutazione. Il progetto didattico, fondato sullo straordinario patrimonio culturale della città di Roma, prevede la stretta correlazione fra le seguenti attività:

conferenze tenute da docenti della Sapienza, corsi di lingua e cultura italiana, visite guidate ai principali luoghi artistici e monumentali, con partecipazione attiva degli studenti.

La scadenza per l’invio delle domande d’iscrizione è il 30 aprile 2015.

La modulistica e le informazioni utili su costi e programmi sono disponibili al seguente indirizzo:

http://en.uniroma1.it/study-us/summer-school

Per ulteriori informazioni potete contattare: summerschoolsapienza@uniroma1.it

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

Mercoledì 6 Febbraio 2015

Sapienza Summer School 2015 informa che sono aperte le iscrizioni ai Corsi di lingua e cultura italiana per stranieri che si terranno presso Sapienza Università di Roma dal 6 al 18 luglio 2015.

I corsi sono rivolti a studenti stranieri che vogliono avvicinarsi al patrimônio culturale italiano, utilizzando le competenze e le professionalità della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza.

Sapienza Summer School prevede due corsi paralleli, tra loro indipendenti, uno con didattica in lingua italiana e uno con didattica in lingua inglese, entrambi con test finale di valutazione. Il progetto didattico, fondato sullo straordinario patrimônio culturale della città di Roma, prevede la stretta correlazione fra le seguenti attività:

conferenze tenute da docenti della Sapienza, corsi di lingua e cultura italiana, visite guidate ai principal luoghi artistici e monumentali, con partecipazione attiva degli studenti.

La scadenza per l’invio delle domande d’iscrizione è il 30 aprile 2015.

La modulistica e le informazioni utili su costi e programmi sono disponibili al seguente indirizzo:

http://en.uniroma1.it/study-us/summer-school

Per ulteriori informazioni potete contattare: summerschoolsapienza@uniroma1.it

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

 

Il convitto nazionale “Paolo Diacono” bandisce un concorso per 20 borse di studio della durata di un anno (o semestre), per la frequenza nelle Scuole Superiori del Convitto Nazionale o nelle altre Scuole della Provincia di Udine riservato a figli o discendenti di corregionali all’estero del Friuli Venezia Giulia.

Tutte le informazioni su:

http://www.cnpd.it/progetti ed iniziative/Studiare in Friuli

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo).

 

PREMIO LETTERARIO CITTÀ DI CASTELLO – IX EDIZIONE 2015

L’Associazione Culturale «Tracciati Virtuali» apre il concorso della IX edizione 2015 del Premio Letterario «Città di Castello» riservato a opere inedite di Narrativa, Poesia e Saggistica.

Il Concorso si avvale anche quest’anno dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, prestigioso riconoscimento riconfermato a testimonianza dell’apprezzamento che l’Associazione ha ottenuto ai livelli più alti delle Istituzioni, grazie all’impegno in questi anni profuso nell’organizzazione di eventi culturali.

La manifestazione è inoltre patrocinata dalla Regione Umbria, dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Città di Castello, dalla Società Dante Alighieri, dalla Università per Stranieri di Perugia e dal Centro Studi Villa Montesca.

La giuria, peraltro già autorevole, per il 2015 si è arricchita con l’ingresso di due prestigiosi personaggi:

La scrittrice e attrice Anna Kanakis e il cantautore Ron.

La commissione è presieduta dal Presidente Alessandro Quasimodo e completata dalla scrittrice e giornalista Antonella Appiano, dall’Ambasciatore d’Italia Claudio Pacifico, dal Segretario Generale

della Società Dante Alighieri Alessandro Masi, dalla giornalista Daniela Lombardi e da Alberto Stramaccioni, Docente all’Università per Stranieri di Perugia.

Anche l’edizione 2015 del Premio avrà due sezioni speciali: la prima è dedicata a studi e ricerche sulla Regione Umbria in cammino verso il suo 50° anniversario, e la seconda dal titolo Mondi e Culture sulle sponde del Mediterraneo, dedicata alla promozione e alla interazione fra la cultura italiana e quella dei paesi arabi della sponda sud del Mediterraneo.

Interessati consultare il bando, sul sito http://www.premioletterariocdc.it e la pagina facebook Premio

Letterario Città di Castello.

I concorrenti dovranno far pervenire, entro e non oltre il 31 maggio 2015.

Associazione Culturale Tracciati Virtuali, Casella Postale 38 – 06012 Città di Castello (PG) –

tracciativirtuali@virgilio.it – 333 5410750 ( Press Office Daniela Lombardi 339-4590927 0574-32853)

 

Venerdì 6 Febbraio 2015

UNIVERSITÁ DI BOLOGNA

Il bando Unibo Azione 2 A.A. 2015/16 è ora disponibile online.                      Il bando assegna borse di studio del valore di 11.000 € lordi a studenti internazionali.                                                                                                                                    Le borse sono riservate a studenti con titolo di studio estero che intendono immatricolarsi nell’A.A.  2015/16, e verranno assegnate sulla base dei seguenti test internazionali:

SAT (per chi si immatricola ai corsi di Laurea e Laurea Magistrale a ciclo unico)

GRE (per chi si immatricola ai corsi di Laurea Magistrale).

Scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione: 31 Marzo 2015.

Il bando completo e maggiori informazioni sono disponibili a queste pagine:

http://www.unibo.it/it/servizi-e-opportunita/borse-di-studio-e-agevolazioni/borse-di-studio-per-studentiinternazionali-unibo-azione-2-a-a-2015-16

http://www.unibo.it/en/services-and-opportunities/study-grants-and-subsidies/grants-for-internationalstudents-unibo-action2

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

CORSO ORIGINI DESTINATO A DISCENDENTI DI EMIGRATI ITALIANI PROMOSSO DALL’AGENZIA ITA (ITALIAN TRADE AGENCY) ED IL MIB (SCUOLA INTERNAZIONALE DI ALTA FORMAZIONE IMPRENDITORIALE.

Corso di formazione imprenditoriale destinato ai giovani discendenti italiani di seconda e terza generazione residente all’estero, in particolare appartenenti a paesi extra europei.

Il corso denominato “Origini Italia” è promosso dalla Agenzia ITA (Italian Trade Agency) a Roma e dal MIB (Scuola Internazionale di alta formazione manageriale) con sede a Trieste.

Il corso è destinato a giovani in possesso di laurea o diploma preferibilmente con alcuni anni di esperienza nel settore ed interessati ad approfondire attività imprenditoriali e manageriali al fine di stabilire nuove relazioni lavorative con aziende operanti in Italia.

Si tratta di un progetto nato 15 anni fa destino fino al 2014 a discendenti degli emigrati del Friuli Venezia Giulia. Da quest’anno la partecipazione viene estesa a tutti i discendenti di emigrati italiani.

L’obiettivo è far conoscere ai partecipanti la terra di origine dei loro avi e di instaurare un legame non soltanto affettivo, ma anche di costruire dei rapporti lavorativi fra l’Italia ed il Paese di provenienza.

Le lezioni si tengono in inglese e la conoscenza elementare della lingua italiana è considerato parametro preferenziale nella selezione dei partecipanti.

Il corso ha una durata di 20 settimane e si svolgerà nel 2015 dal 13 luglio al 14 novembre presso la Scuola Manageriale a Trieste (Palazzo del Ferdinandeo, Largo Caduti di Nasirya) e l’Agenzia ITA con sede a Roma (Via Liszt 24).

Il modulo di iscrizione ed il modulo relativo alle informazioni del nucleo familiare sono disponibili sul sitoweb: http://mib.edu/en/master/origini-programme/origini

Per partecipare alla selezione, occorre presentare una domanda e una lettera di accompagnamento che illustri la motivazione dell’interesse al corso, insieme anche a eventuali lettere di referenza.

La documentazione va inviata tramite e-mail o fax al MIB School of Management entro il 31 marzo 2015.

La MIB School of Management garantisce ai partecipanti la copertura dei costi di viaggio, del vitto e dell’alloggio per tutto il periodo del corso. (Consolato Generale d’Italia San Paolo )

Si comunica che nel sito http://www2.units.it/csal/home.html/ e´ pubblicato il n.12, di gennaio 2015, di Visioni LatinoAmericane, semestrale del Centro Studi per l’America Latina dell’Università diTrieste.   (Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação – Consulado Geral da Itália São Paulo)

SELEZIONE PARTECIPANTI CORSO ORIGINI MIB-ICE

Corso intensivo di Sviluppo imprenditoriale che ICE promuove e realizza in collaborazione con MIB – School of Management di Triste.

– DATE DI REALIZZAZIONE DEL CORSO:

Inizio 13 luglio 2015 – fine 28 novembre 2015

– SELEZIONE:

Acquisizione domande ENTRO E NON OLTRE IL 30 MARZO 2015

PROFILI DA SELEZIONARE E MODALITA’ DI ATTUAZIONE

Giovani discendenti degli emigranti italiani di 2° e 3° generazione residenti nelle varie aree del mondo, in particolare nei paesi extraeuropei, in possesso di un titolo di studio superiore e avente un’età compresa tra i 23 e i 35 anni.

Laureati con qualche anno di esperienza lavorativa, oppure diplomati con significativa esperienza professionale per lo sviluppo di nuovi rapporti di collaborazione economica e professionale con imprese italiane.

STRUTTURA CORSO

presso il MIB di Trieste dal 13 LUGLIO AL 6 SETTEMBRE

presso l’ ICE dal 7 al 18 SETTEMBRE

uno STAGE AZIENDALE dal 20 SETTEMBRE al 28 NOVEMBRE circa presso aziende del Friuli Venezia Giulia o di altre Regioni (quali ad esempio Abruzzo, Puglia, Calabria, Toscana, Lazio – regioni per le quali siamo in attesa di riscontri). L’ICE metterà a disposizione dei partecipanti una Borsa di studio a parziale copertura delle spese del Corso In particolare si provvederà al sostenimento di tutte le spese per la realizzazione del corso quali iscrizione gratuita al corso, una quota di Argent de poche (pari a 1000 euro per l’intero periodo che sarà erogata pro-quota mensilmente ), emissione dei biglietti andata ritorno dai paesi di attuale residenza dei partecipanti, trasferimenti interni da Trieste per Roma e viceversa, nonché da Trieste per gli stage aziendali situati nelle varie regioni italiane, alloggio per l’intero corso di durata quattro mesi, pranzi dal lunedi al venerdi per i due mesi di aula sia a Trieste che a Roma.

RACCOLTA DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande dovranno pervenire direttamente al MIB entro il 30 MARZO 2015 all’attenzione del Prof. Stefano Pilotto, Direttore del corso (pilotto@mib.edu) secondo le indicazioni del Bando Ufficiale utilizzando il formulario reperibile sul sito www.mib.edu  (ICE San Paolo sanpaolo@ice.it )

Sabato 31 Gennaio 2015

Cátedras CAPES-UNIBO

temos o prazer de comunicar se encontra aberta até 1 de Março a chamada da Programa Cátedra CAPES-UNIBO para a contratação de professores e pesquisadores brasileiros sênior, com reconhecida trajetória acadêmica, que queiram passar um semestre como professores-pesquisadores visitantes na Universidade de Bolonha. A UNIBO inaugura assim a cátedra – que pertence a um selecionado grupo de 12 instituições universitária no mundo- tendo como objetivo, em parceria com a CAPES, fortalecer a cooperação didática e científica do Brasil com outros Países, no marco da excelência acadêmica. Estamos convencidos que o diálogo inter-institucional e não só acadêmico pode se beneficiar desta nova ferramenta. Aliás, será um instrumento útil para fortalecer também a cooperação entre os dois Países em vários campos em função da prática da excelência científica que caracteriza a presente chamada. Por isso desde já agradecemos a divulgação da chamada pelas suas redes de contatos:  a disseminação do projeto é a condição do seu êxito. Em função deste ideal compartilhado de intercâmbio sempre mais intenso entre as duas partes.

Aproveitamos a oportunidade para agradecer e enviar as melhores saudações Link da chamada http://capes.gov.br/cooperacao-internacional/catedras/programa-catedra-capes-universidade-de-bolonha

45 borse di studio ICON

è ancora possibile presentare domanda per ottenere una delle 45 borse di studio messe a disposizione dal Consorzio ICoN per l’immatricolazione al Corso di laurea in lingua e cultura italiana per stranieri e italiani residenti all’estero.

Le borse per lo studio con tutorato saranno rinnovate per gli anni successivi al primo a tutti gli studenti che riusciranno a mantenere i requisiti di merito definiti nel bando.

Per richiedere la borsa di studio è necessario inviare entro il 10 febbraio una lettera di motivazione in lingua italiana e seguire le indicazioni presenti nei bandi di partecipazione.

Le iscrizioni al nuovo semestre del corso di laurea rimarranno invece aperte fino all’inizio di marzo. Gli utenti registrati possono iscriversi direttamente sul sito ICoN all’indirizzo:

http://www.italicon.it/segreteria/index.asp?AREA=04&SECTION=MNUCLASSI&SECTIONID=07

Per iscriversi al corso, erogato via Internet, è necessario possedere una conoscenza avanzata della lingua italiana e un titolo di studio che consenta l’accesso all’università in Italia.

Per ogni richiesta è possibile contattare la Segreteria didattica del corso di laurea ai seguenti recapiti:

e-mail infodidattica@italicon.it
telefono +39 050 2212 690
fax +39 050 2212 677

Martedì 19 Gennaio 2015

Si comunica che nel sito http://www2.units.it/csal/home.html/  e´ pubblicato il n.12, di gennaio 2015, di Visioni LatinoAmericane, semestrale del Centro Studi per l’America Latina dell’Università di Trieste.                   Augusto Bellon, (Diretor do Departamento de Educação – Consulado Geral da Itália São Paulo)

Lunedì 18 Gennaio 2015

 Premio biennale Pietro Conti “Scrivere le migrazioni” – IX° Edizione
Articolo 1

La Regione Umbria bandisce la nona edizione del Premio “Pietro Conti”, intitolato al primo Presidente della Giunta Regionale dell’Umbria, il quale si impegnò con coerenza e con passione, sia a livello regionale che nazionale, per il riconoscimento e la tutela dei diritti dei cittadini migranti.

La Regione si avvale della collaborazione della FILEF (Federazione Italiana Lavoratori Emigranti e Famiglie) per la promozione e diffusione del bando, la raccolta degli elaborati e l’organizzazione della premiazione; della collaborazione dell’ISUC (Istituto per la Storia dell’Umbria Contemporanea) e del Museo regionale dell’Emigrazione “Pietro Conti” per la pubblicazione e diffusione del volume contenente gli elaborati premiati e segnalati e per la sua utilizzazione a fini didattici.

Articolo 2

Il premio “Pietro Conti” prevede due sezioni:

  1. NARRATIVA/MEMORIALISTICA, avente ad oggetto racconti o descrizioni in forma letteraria, fatti, situazioni, stati d’animo ed esperienze di vita nel contesto migratorio, ovvero biografie, autobiografie che descrivano, con la precisione e i riferimenti dovuti, esperienze migratorie autenticamente vissute e realmente accadute.
  2. STUDI E RICERCHE, aventi per oggetto l’emigrazione italiana e l’immigrazione in Italia svolti in qualsiasi università, centro di ricerca ed istruzione superioreitaliana o straniera o da singoli studiosi. In questo caso, ove il lavoro fosse redatto in lingua straniera o fosse di dimensione ed ampiezza eccedenti quanto specificato dal successivo Articolo 4, il concorrente dovrà, a sua cura, inviare un estratto in lingua italiana non superiore alle 15 pagine corredato della bibliografia e di una scheda informativa sul lavoro da cui proviene.

Articolo 3

Può partecipare al premio “Pietro Conti” chiunque sia interessato sia che risieda in Italia o all’estero.

Articolo 4

Gli elaborati dovranno essere inediti, dattiloscritti in lingua italiana per un massimo di 55.000 caratteri, spazi inclusi, pena l’esclusione dalla valutazione e dovranno recare esplicitamente nell’intestazione, accanto all’eventuale titolo, la sezione alla quale intendono concorrere (a. Narrativa/Memorialistica; b. Studi e Ricerche).

Articolo 5

Gli elaborati dovranno pervenire, in triplice copia anonima e in versione Word su CD, alla Segreteria del Premio “Pietro Conti”, presso la Filef – Viale di Porta Tiburtina, n. 36 – 00185 Roma – Italia, entro e non oltre il 31 luglio 2015 accompagnati da una busta chiusa contenente le indicazioni anagrafiche e un breve curriculum personale dell’Autore. Gli elaborati non verranno restituiti agli Autori.

Articolo 6

La Giuria del Premio è composta da 7 esperti: 3 nominati dalla Regione Umbria, 2 dalla Filef e 2 dall’Isuc. L’assegnazione dei premi e la proclamazione dei vincitori avverrà con voto a maggioranza dei componenti. L’operato della Giuria è insindacabile. La Giuria, per ciascuna sezione, potrà assegnare premi ex equo. In tal caso i relativi importi saranno equamente suddivisi. Altri elaborati, che per le loro caratteristiche letterarie, di documentazione o di ricerca risultino avere un pregio significativo, potranno essere segnalati dalla Giuria per essere pubblicati insieme agli elaborati vincitori delle due sezioni del concorso.

Articolo 7

I premi ammontano complessivamente a € 5.000,00 così ripartiti: Sezione Narrativa/Memorialistica € 2.500,00 (€ 1.500 al vincitore, € 1.000 al secondo classificato); Sezione Studi e Ricerche € 2.500,00 (€ 1.500 al vincitore, € 1.000 al secondo classificato). Agli interessati verrà data comunicazione scritta. I vincitori garantiscono la loro presenza alla cerimonia di premiazione che si terrà in Umbria.

Articolo 8

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente bando e, in particolare, la cessione dei diritti d’autore e della proprietà letteraria alla Filef, all’Isuc e alla Regione dell’Umbria, che potranno utilizzarli liberamente citandone l’autore.

Per informazioni:

FILEF — Segreteria Premio Pietro Conti:

Viale di Porta Tiburtina, 36 –  00185 Roma, Italia. 

Tel +39 06 484994 – Email: segreteriafilef@yahoo.it

Domenica 17 Gennaio 2015

Corso di lingua e cultura italiana per studiosi, docenti universitari – d’italiano nelle pubblicazioni e l’attualità nella conversazione – 23 febbraio – 5 marzo 2015

Il corso è rivolto a studiosi, docenti universitari e giornalisti stranieri che frequentano l’Italia e hanno contatti con colleghi italiani per quanto riguarda i loro ambiti di ricerca.

Scopo del corso è quello di sviluppare, in modo particolare, le abilità della produzione scritta e orale per partecipanti che abbiamo una conoscenza della lingua italiana almeno di livello intermedio-avanzato, soprattutto a livello ricettivo.

Gli iscritti al corso saranno guidati nella stesura di articoli, contributi, saggi per riviste scientifiche di settore o articoli e servizi giornalistici per quotidiani o riviste.

Allo stesso tempo avranno occasione di riflettere e discutere su argomenti di attualità legati alla cultura e alla società italiana in modo da potersi confrontare con i colleghi italiani nelle occasioni di incontro che

spesso si presentano nel loro lavoro.

Il corso si svolge nell’arco di due settimane e ha la durata complessiva di 52 ore così suddivise:

Lingua e cultura italiana n. 40 ore

Visite guidate a Perugia n. 12 ore

Le lezioni avranno luogo dal lunedì al giovedì per permettere ai partecipanti di dedicarsi anche a ricerche, visite a luoghi di interesse personale e incontri con colleghi italiani.

Il corso sarà attivato con un numero minimo di partecipanti di 10 persone.

Modalità di iscrizione: l’iscrizione al corso può essere effettuata attraverso la procedura on-line disponibile all’indirizzo:

https://iscrizioni.unistrapg.it/corsospeciale

Costo:

ı Euro 1300,00 (corso, alloggio in Hotel***con prima colazione)

ı Euro 600,00 (corso)

Eventuali visite ed escursioni in città limitrofe possono essere organizzate, a pagamento, su richiesta dei partecipanti (Assisi, Spello, Orvieto, Todi, Spoleto, Trevi, Bevagna e Montefalco, Lago Trasimeno, Cascate delle Marmore, Museo del vino a Torgiano).

(Dr. Augusto Bellon, Diretor Depto. Educação do Consulado Geral da Italia – São Paulo).

E’ stato reso pubblico il calendario dei corsi CLIO (Corsi di Lingua Italiana On Line) organizzati dal Centro di Ricerca FAST dell’Università per Stranieri di Siena per l’anno 2015.

I corsi si svolgono in un ambiente di apprendimento organizzato su una piattaforma per l’e-learning e prevedono l’esecuzione di compiti in gruppi collaborativi di apprendimento coordinati da un docente/tutor, l’uso di materiali didattici, lo svolgimento individuale di attività, l’accesso a risorse di rete, le interazioni attraverso forum e blog, interazioni in chat e in audio o video conference e un test di verifica finale. Per i partecipanti è previsto il rilascio di un Attestato di Partecipazione da parte dell’Università per Stranieri di Siena.

I corsi possono essere anche usufruiti in modalità blended, con una parte di ore presso di voi ed un rinforzo delle competenze acquisite in modalità e-learning.

Periodo di svolgimento dei corsi di lingua italiana on line dell’Università per Stranieri di Siena  http://centrofast.unistrasi.it/

Periodo di iscrizione       Periodo di svolgimento

3 novembre –                     24 novembre 13 dicembre – 28 febbraio 2015

13 gennaio –                       13 febbraio 7 marzo – 18 maggio

4 aprile –                               4 maggio 23 maggio – 3 agosto

20 giugno –                          20 luglio 8 agosto – 12 ottobre

18 agosto –                          18 settembre 10 ottobre – 21 dicembre

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

Sabato 3 Gennaio 2015

UNIVERSITA’

Nel bando 2014 24 contratti per giovani studiosi ed esperti italiani e stranieri impegnati stabilmente all’estero in attività di ricerca o didattica

“Programma Rita Levi Montalcini”, assunzioni agevolate contro la fuga dei cervelli all’estero

 

Assunzioni agevolate contro la fuga di cervelli. E’ una delle novità del programma per giovani ricercatori intitolato a Rita Levi Montalcini. Il bando, per il 2014, è stato firmato dal ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, e fissa anche quest’anno 24 contratti destinati ad attrarre giovani studiosi ed esperti italiani e stranieri impegnati stabilmente all’estero in attività di ricerca o didattica. Lo stanziamento è di 5 milioni di euro.

Tra le novità del bando 2014, quella di agevolare l’assunzione dei “cervelli” rientrati in Italia con l’obiettivo di garantire anche il necessario ricambio generazionale del corpo docente. Il Miur, infatti, chiederà anticipatamente agli atenei la disponibilità ad assorbire i vincitori del Programma Montalcini nel caso dovessero abilitarsi durante il periodo del contratto di ricerca. I giovani studiosi potranno così essere inquadrati nel ruolo di professori associati. Il Miur garantirà il consolidamento del finanziamento e la relativa quota di punti-organico all’ateneo.

Il bando è stato inviato per la registrazione alla Corte dei Conti per essere successivamente pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sul sito del Miur. Le domande saranno esaminate da una Commissione presieduta dal presidente della Conferenza dei rettori delle Università italiane (Crui) e da quattro esperti qualificati in ambito nazionale e internazionale.

I vincitori potranno indicare la sede dove intendono svolgere il loro progetto di ricerca e dove saranno assunti con un contratto triennale da ricercatore di tipo B. Per l’invio delle domande, bisognerà attendere la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale. Potranno essere inoltrate per via telematica utilizzando l’apposito sito web Miur-Cineca (http://cervelli.cineca.it ).(Inform)

 

EXPO 2015

L’Università Bocconi organizza la competizione internazionale #FoodSavingBEC – Bocconi Expo2015

200 studenti universitari di tutto il mondo saranno selezionati per una settimana dedicata agli sprechi alimentari che si svolgerà a Milano dal 24 giugno al 1° luglio in concomitanza con Expo

 

Scadono il 31 gennaio i termini per la presentazione dei video per partecipare alla #FoodSavingBEC – Bocconi Expo2015 competition, competizione internazionale promossa dall’Università Bocconi in vista dell’Expo di Milano. L’obiettivo è portare a Milano 200 studenti universitari da tutto il mondo per una settimana di studio, teamwork e sfida sui temi dello spreco alimentare, dal 24 giugno al 1° luglio 2015. Collaborano all’iniziativa organizzata dalla Bocconi, Expo 2015, il Ministero delle politiche agricole e la Commissione europea. Hanno concesso il patrocinio Onu Expo 2015, Fao e World food programme. Per partecipare alle selezioni gli studenti dovranno girare un video motivazionale e di autopresentazione in inglese, della durata di non più di 90 secondi, e condividerlo nel sito http://www.foodsavingbec.com/ insieme alle informazioni del loro curriculum. Dieci posti saranno assegnati in base ai risultati della votazione online, gli altri in base al giudizio di un comitato di selezione. Ai cinque studenti di università straniere meglio piazzati in graduatoria sarà assicurato anche il biglietto aereo di andata e ritorno per Milano.

Per informazioni: www.foodsavingbec.com. (Inform)

 

 

Mercoledì 24 Dicembre 2014

Corso di lingua e cultura italiana per studiosi, docenti universitari – L’italiano nelle pubblicazioni e l’attualità nella conversazione – 23 febbraio – 5 marzo 2015

Il corso è rivolto a studiosi, docenti universitari e giornalisti stranieri che frequentano l’Italia e hanno contatti con colleghi italiani per quanto riguarda i loro ambiti di ricerca.

Scopo del corso è quello di sviluppare, in modo particolare, le abilità della produzione scritta e orale per partecipanti che abbiamo una conoscenza della lingua italiana almeno di livello intermedio-avanzato, soprattutto a livello ricettivo.

Gli iscritti al corso saranno guidati nella stesura di articoli, contributi, saggi per riviste scientifiche di settore o articoli e servizi giornalistici per quotidiani o riviste.

Allo stesso tempo avranno occasione di riflettere e discutere su argomenti di attualità legati alla cultura e alla società italiana in modo da potersi confrontare con i colleghi italiani nelle occasioni di incontro che spesso si presentano nel loro lavoro.

Il corso si svolge nell’arco di due settimane e ha la durata complessiva di 52 ore così suddivise:                                                                                                                                                                         Lingua e cultura italiana n. 40 ore                                   Visite guidate a Perugia n. 12 ore

Le lezioni avranno luogo dal lunedì al giovedì per permettere ai partecipanti di dedicarsi anche a ricerche, visite a luoghi di interesse personale e incontri con colleghi italiani.

Il corso sarà attivato con un numero minimo di partecipanti di 10 persone.

Modalità di iscrizione: l’iscrizione al corso può essere effettuata attraverso la procedura on-line disponibile all’indirizzo:

https://iscrizioni.unistrapg.it/corsospeciale 

Costo:                                                                                                       Euro 1300,00 (corso, alloggio in Hotel***con prima colazione)                      Euro 600,00 (corso)

Eventuali visite ed escursioni in città limitrofe possono essere organizzate, a pagamento, su richiesta dei partecipanti (Assisi, Spello, Orvieto, Todi, Spoleto, Trevi, Bevagna e Montefalco, Lago Trasimeno, Cascate delle Marmore, Museo del vino a Torgiano).

(Dr. Augusto Bellon, Diretor Depto. Educação do Consulado Geral da Itíalia – São Paulo).

E’ stato reso pubblico il calendario dei corsi CLIO (Corsi di Lingua Italiana On Line) organizzati dal Centro di Ricerca FAST dell’Università per Stranieri di Siena per l’anno 2015.

I corsi si svolgono in un ambiente di apprendimento organizzato su una piattaforma per l’e-learning e prevedono l’esecuzione di compiti in gruppi collaborativi di apprendimento coordinati da un docente/tutor, l’uso di materiali didattici, lo svolgimento individuale di attività, l’accesso a risorse di rete, le interazioni attraverso forum e blog, interazioni in chat e in audio o video conference e un test di verifica finale. Per i partecipanti è previsto il rilascio di un Attestato di Partecipazione da parte dell’Università per Stranieri di Siena.

I corsi possono essere anche usufruiti in modalità blended, con una parte di ore presso di voi ed un rinforzo delle competenze acquisite in modalità e-learning.

Periodo di svolgimento dei corsi di lingua italiana on line dell’Università per Stranieri di Siena  http://centrofast.unistrasi.it/

Periodo di iscrizione Periodo di svolgimento

3 novembre – 24 novembre 13 dicembre – 28 febbraio 2015

13 gennaio – 13 febbraio 7 marzo – 18 maggio

4 aprile – 4 maggio 23 maggio – 3 agosto

20 giugno – 20 luglio 8 agosto – 12 ottobre

18 agosto – 18 settembre 10 ottobre – 21 dicembre

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

Giovedì 6 Novembre 2014

A Richiesta del Consolato Generale d’Italia di San Paolo, trasmettiamo:

AVVISO DI ASSUNZIONE DI IMPIEGATI A CONTRATTO

Il Console Generale d’Italia in San Paolo:

VISTO il D.P.R. 5.1.1967, n. 18, concernente l’Ordinamento dell’Amministrazione degli Affari Esteri,

e successive modificazioni e integrazioni, con particolare riferimento al D.Lgs. 7 aprile 2000, n. 103, che ha sostituito il titolo VI del D.P.R. n. 18/67 relativo agli impiegati a contratto presso gli Uffici all’estero;

VISTO il D.M. 16.3.2001, n. 032/655, registrato dalla Corte dei Conti il 27.4.2001 (Reg. 4; Fg. 296), recante “requisiti e modalità di assunzione degli impiegati a contratto presso le rappresentanze diplomatiche, gli Uffici consolari all’estero e gli Istituti Italiani di Cultura”; VISTA l’autorizzazione ministeriale di cui al messaggio Mae-0215313 del 3 ottobre 2014;

RENDE NOTO

È indetta una procedura di selezione per l’assunzione di nº 1 impiegato a contratto da adibire ai servizi di assistente amministrativo nel settore segreteria-archivio-contabile.

  1. REQUISITI GENERALI PER L’AMMISSIONE

Possono partecipare alle prove i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

1) Abbiano, alla data del presente avviso, compiuto il 18º anno di età;

2) Siano di sana costituzione;

3) Siano in possesso del seguente titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di 1º grado o equivalente;

4) Abbiano la residenza in Brasile da almeno due anni;

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal successivo punto 2 per la presentazione delle domande di partecipazione, fatta eccezione per:

– Il diciottesimo anno di età.

  1. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione alle prove per l’assunzione, da redigersi secondo il modello disponibile presso il Consolato Generale d’Italia in San Paolo, dovranno essere presentate entro e non oltre le ore

14:00 del giorno 21 novembre 2014, su carta libera, indirizzata a:

Consolato Generale d’Italia in San Paolo

Av. Paulista, 1963

CEP 01311-300 São Paulo (SP) – Brasil

Le domande potranno essere consegnate a mano durante l’orario di apertura di questo Consolato Generale.

In alternativa, potranno essere inviate per posta. Le domande si considerano presentate in tempo utile se spedite entro il termine di presentazione. In tal caso farà fede la data del timbro postale.

Ai cittadini dell’Unione Europea è consentito altresì l’invio tramite PEC, in conformità con il Codice dell’Amministrazione digitale.

Nella domanda di ammissione alle prove, i candidati dichiareranno sotto la propria responsabilità:

  1. a) cognome, nome, data, luogo di nascita e residenza;
  2. b) recapito presso il quale devono essere inviate eventuali comunicazioni;
  3. c) di essere di sana costituzione fisica;
  4. d) la cittadinanza o le cittadinanze di cui sono in possesso;
  5. e) da quanto tempo risiedono in Brasile;
  6. f) le eventuali condanne penali comprese quelle inflitte all’estero nonché i provvedimenti penali pendenti a loro carico in Italia e all’estero;
  7. g) la posizione nei riguardi degli obblighi militari (per i candidati soggetti agli obblighi di leva);
  8. h) il possesso del titolo di studio almeno equivalente a quello indicato al paragrafo 3 del precedente punto 1;

Ai fini dell’attribuzione dei punteggi aggiuntivi di cui al successivo punto “6-Valutazione dei titoli” i candidati potranno inoltre dichiarare:

  1. i) il possesso di titoli di studio superiori a quello richiesto, allegando idonea certificazione anche in copia;
  2. j) le precedenti esperienze lavorative con mansioni equivalenti a quelle di cui al presente avviso (nel caso di impiegati già in servizio, le mansioni svolte possono essere anche immediatamente inferiori a quelle richieste), allegando idonea certificazione – anche in copia – e indicando le cause di risoluzione.
  1. ESCLUSIONE DALLE PROCEDURE DI SELEZIONE

Determinano l’esclusione dalle prove di selezione:

  1. a) le domande dalle quali non risulti il possesso di tutti i requisiti prescritti nel precedente punto “l.

Requisiti Generali per l’ammissione”;

  1. b) le domande prive della sostituzione autografa;
  2. c) le domande spedite o presentate oltre il termine stabilito dal precedente punto 2 del presente bando.
  3. PROVE D’ESAME

I candidati che risponderanno ai requisiti di cui sopra, saranno sottoposti ad una serie di prove teoricopratiche che consisteranno in:

  1. Una traduzione scritta, senza l’uso del dizionario, di un testo d’ufficio dall’italiano al portoghese, per la quale i candidati disporranno di un’ora di tempo;
  2. Un colloquio consistente in:
  3. a) una conversazione in lingua italiana, intesa a verificare l’ottima conoscenza della lingua, le attitudini professionali dei candidati e le loro condizioni di persone effettivamente integrate nell’ambiente locale. Nel corso di detto colloquio verranno accertate nei candidati le conoscenze in materia di attivit5à svolta dagli Uffici diplomatico-consolari all’estero;
  4. b) una conversazione in lingua portoghese allo scopo di valutarne l’approfondita conoscenza, nel corso della quale i candidati dovranno effettuare una traduzione orale estemporanea, senza l’uso del dizionario, di un breve testo d’ufficio dalla lingua predetta in italiano;
  1. Una prova pratica di uso del personal computer per lo svolgimento di mansioni d’ufficio;
  2. Una prova a carattere eminentemente pratico di segreteria, tenuta di archivi, assistenza contabile.
  3. PUNTEGGIO MINIMO DI IDONEITA´

Per conseguire l’idoneità, i candidati dovranno ottenere la media di almeno 70/100, con votazioni non inferiori ai 60/100 in ciascuna prova.

  1. VALUTAZIONE DEI TITOLI

Ai fini della formazione della graduatoria finale degli idonei, alla media dei punteggi conseguiti da ciascun candidato risultato idoneo, va aggiunto un punteggio per il possesso dei titoli di studio superiori a quello richiesto e delle esperienze lavorative precedenti (purché comprovati dalla documentazione allegata alla domanda, come indicato nel precedente punto 2), nei seguenti limiti:

  1. a) per ogni titolo di studio di grado superiore a quello richiesto per partecipare alle prove: punti 1/100,                                          fino ad un massimo di punti 2/100;
  1. b) per ogni anno di servizio prestato senza demerito con mansioni almeno equivalenti a quelle previste dal presente Avviso (o immediatamente inferiori nel caso di impiegati già in servizio): punti 1/100,                                                                                   fino a un massimo di 3/100.
  1. DOCUMENTAZIONE

Il candidato risultato vincitore dovrà produrre la sotto elencata certificazione:

  1. a) certificato di nascita
  2. b) certificato di cittadinanza
  3. c) certificato di residenza emesso dalle competenti Autorità locali attestante la residenza, in loco da almeno due anni (i cittadini italiani potranno, in alternativa, produrre la dichiarazione sostitutiva del certificato di iscrizione all’AIRE)
  4. d) certificato di sana costituzione fisica
  5. e) certificato penale (se cittadino non brasiliano, si richiede sia il certificato rilasciato dalle Autorità locali, sia quello del Paese di nazionalità)
  6. f) titoli di studio in copia autentica (i titoli di studio stranieri dovranno essere corredati di traduzione ufficiale di una dichiarazione di valore rilasciata dalla competente autorità consolare italiana
  7. g) (per i soli candidati di cittadinanza diversa da quella del Paese di servizio) copia del permesso di soggiorno valido per lavoro

La certificazione redatta in lingua straniera dovrà essere opportunamente tradotta ed eventualmente legalizzata.

La certificazione di cui ai punti a), b), c), d) dovrà essere presentata entro il termine di 15 giorni dalla data della richiesta da parte dell’Ufficio. La restante documentazione dovrà essere presentata prima della  stipula del contratto.

Si precisa che i cittadini italiani e dell’Unione Europea, in luogo della certificazione di cui ai precedenti punti a), b), c), e), f) dovranno presentare le apposite dichiarazioni sostitutive di certificazione

di cui all’articolo 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, limitatamente alle ipotesi in cui gli statti, le qualità personali ed i fatti siano contenuti in registri pubblici italiani o dell’Unione Europea e, in quest’ultimo caso, purché alle nostre Rappresentanze sia data la possibilità di accedere per eventuali controlli.                                                                                                   Qualora successivi controlli dovessero far emergere la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni sostitutive, l’interessato incorrerà nelle sanzioni penali di cui all’articolo 76 del precitato D.P.R. n. 445/2000, decadendo immediatamente dall’impiego e da ogni altro beneficio eventualmente conseguito sulla base della dichiarazione non veritiera.

In base agli elementi acquisiti dalle domande presentate in tempo utile, sarà formato un elenco dei candidati ammessi a sostenere le prove che saranno convocati a mezzo di comunicazione scritta inviata agli interessati almeno 10 giorni prima della data fissata per le prove stesse.

Per gli adempimenti previsti dal presente Avviso verrà costituita una apposita Commissione Giudicatrice.

Il candidato prescelto non potrà in ogni caso iniziare a prestare servizio se non dopo l’apposizione del visto da parte dell’Ufficio Centrale del bilancio sul provvedimento ministeriale di approvazione del contratto.

Data: 22/10/2014

Il Console Generale

Michele Pala

 

IL PRESENTE AVVISO È STATO AFFISSO ALL’ALBO DI QUESTO CONSOLATO GENERALE

IL GIORNO 22/10/2014.

Il Console Generale

Michele Pala

N.B.: Per accedere alla domanda di Ammissione: www.conssanpaolo.esteri.it

 

Sabato 20 Settembre 2014

Master universitario on line in Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale italiano all’estero,

saranno aperte fino al 21 novembre le iscrizioni alla selezione per il Master universitario on line in Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale italiano all’estero, organizzato dall’Università degli Studi di Parma, in collaborazione con il Consorzio ICoN.

Il Master è rivolto alla formazione di archivisti, bibliotecari, conservatori, addetti ad attività culturali, organizzatori di mostre ed eventi culturali ed esperti nella comunicazione culturale. Le attività previste si avvalgono dei più recenti software di catalogazione e di schedatura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con approfondimenti sul recupero dell’informazione in Rete (information retrieval), sull’editoria digitale e sui criteri di creazione di siti web culturali.

Il Master è destinato a cittadini stranieri o italiani residenti all’estero che abbiano una laurea italiana o straniera, ma, in caso di mancato raggiungimento del numero massimo di iscritti, potranno essere ammessi anche cittadini italiani residenti in Italia. Per gli stranieri è richiesta una certificazione di conoscenza dell’italiano almeno di livello C1.

Informazioni dettagliate sulla struttura del corso, sulle modalità di partecipazione e di iscrizione sono disponibili sul sito del Master

Per ogni richiesta è possibile contattare la dottoressa Laura De Renzis all’indirizzo di posta elettronica: info@mastericon.it. Sono inoltre attivi la linea telefonica +39.050.2212691 e il fax: +39.050.2212697.

 

FilmCup 2014 Brazil&Italy dal 25 al 27 novembre

A San Paolo deadline call for project 26 settembre

Durante il Venice Film Market della 71a Mostra del Cinema di Venezia, è stato annunciato il prossimo FilmCup Brazil & Italy – uno tra i più grandi mercati audiovisivi internazionali che ospiterà l’Italia dal 25 al 27 novembre nella Cinemateca Brasiliana di San Paolo in collaborazione con il mercato di Ventana Sur di Buenos Aires.             Dopo il successo delle prime due edizioni con Germania e Francia, quest’anno l’Italia sarà il Paese ospite del FilmCup, uno dei principali mercati dell’audiovisivo internazionale.     Il FilmCup Brazil&Italy sarà realizzato grazie al patrocinio e al sostegno di numerose Istituzioni quali Ancine, MiBACT, Ministero della Cultura del Brasile, Anica, Cinecittà Luce, SP Cine Regional Found, Centro Sperimentale di Cinematografia Cineteca Nazionale, Cineteca Brasiliana, Lazio Film Comission, oltre a diverse regioni italiane e brasiliane che stanno dando la loro adesione insieme ad associazioni di produttori e registi dei due paesi.           Il coordinamento in Italia dell’incontro Brazil&Italy è sotto l’egida della Direzione Generale per il Cinema del Mibact e di Cinecittà Luce.       L’occasione per l’annuncio, durante la 71a Mostra del Cinema di Venezia, è stata il convegno Anica incontra il Brasile che si è svolto al Lido il 31 Agosto u.s. presso lo Spazio Incontri dell’Hotel Excelsior e che ha attirato esperti del settore audiovisivo attivi sul fronte delle coproduzioni internazionali. Al convegno moderato dal Segretario Generale Anica Stefano Balassone, sono intervenuti Marco Altberg, presidente dell’ABPITV (Associazione Produttori Indipendenti della Tv Brasiliana) e CEO dell’Indiana Filmes, i produttori indipendenti Gustavo Beck e Alberto Flaksman ed il regista Pedro Harres. Tra i relatori anche Luciana Dolabella, direttrice del FilmCup che ha illustrato le enormi, ma ancora non pienamente sfruttate, opportunità derivanti dalle co-produzioni tra Italia e Brasile, paesi da sempre vicini per identità storica, culturale ed imprenditoriale. Sul fronte italiano tra i relatori Marcello Foti – Direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale – la produttrice Conchita Airoldi dell’Urania Pictures esperta di rapporti produttivi con il Brasile e l’Argentina e il produttore Daniele Mazzocca della Verdeoro società tra le più attive nelle coproduzioni con il Brasile.                         Come ha sottolineato Luciana Dolabella – Ideatrice e Direttrice dell’incontro il FilmCup rappresenta uno spazio di networking attraverso cui rafforzare le relazioni già esistenti, creare i presupposti per un sempre maggiore avvicinamento tra i professionisti dei due Paesi, garantendo così un rapporto stabile utile allo sviluppo dei progetti attuali e futuri. L’Italia è un Paese, per cultura, lingua e sistema industriale, molto vicino al Brasile, e ciò crea una base positiva per la realizzazione di coproduzioni internazionali”.      Il FilmCup è un forum di coproduzione e di incontri di mercato che si articola in Workshop, dibattiti e occasioni di networking. Possono partecipare, produttori, registi e tutte le figure professionali del settore audiovisivo (autori, produttori esecutivi etc.). Al forum di progetti e pitching, possono essere iscritti progetti di cinema e di televisione di qualsiasi genere (fiction, documentari, animazione ecc.), inclusi quelli che prevedono la diffusione attraverso altre piattaforme e contenuti.          Quella del FilmCup sarà una grande occasione data ai produttori italiani per conoscere un mercato da sempre molto attivo e redditizio che permetterà loro di attivare co-produzioni con il Brasile, paese che investe nel settore audiovisivo oltre 400 milioni di dollari l’anno. Quest’anno all’edizione del FilmCup sono chiamati a partecipare 11 progetti italiani selezionati da una commissione di esperti del settore che individueranno quanti, tra quelli pervenuti entro il 26 settembre, presentano le caratteristiche per poter essere finanziati da altrettanti partner brasiliani. Sei professionisti del settore audiovisivo, indicati da altrettante Istituzioni patrocinanti, di entrambi i Paesi, selezioneranno gli 11 progetti italiani che saranno presentati ad una vasta platea di produttori e finanziatori brasiliani. Accanto ai progetti italiani ci saranno 11 progetti brasiliani che avranno come interlocutori produttori e esperti del settore audiovisivo italiano e ospiti del FilmCup. Si tratterà, in linea di principio, di 6 progetti di Cinema e 5 di Televisione.        Un comitato di selezione formato da 6 professionisti del settore audiovisivo, indicati da altrettante Istituzioni patrocinanti, di entrambi i Paesi, selezionerà i progetti per l’accesso ai pitching e alle riunioni finanziarie con i possibili partner. Il produttore (o il regista) di ciascun progetto italiano selezionato sarà invitato a partecipare al meeting in Brasile.      Il FilmCup prevede tre giorni di programma intensivo rivolto ai professionisti di tutta la filiera produttiva dell’audiovisivo – produttori, produttori esecutivi, avvocati, registi, reti televisive, autori, distributori, tecnici e amanti del cinema e della produzione audiovisiva in generale. Saranno parte integrante della programmazione, dibattiti, workshop mirati alle tematiche creative e altri più specificamente dedicati alle dinamiche finanziarie del settore.

Inoltre si terranno una serie di workshop riservati alle case di produzioni di cinema e tv e ai sales agent.       I produttori con progetti potenzialmente idonei ad una coproduzione internazionale con il Brasile, potranno effettuare l’iscrizione gratuita attraverso il sito www.filmcup.net  / Call for Projects entro il prossimo 26 Settembre. La divulgazione dei progetti selezionati avverrà a Ottobre.   per iscrivere i progetti di coproduzione al FilmCup 2014Brazil& Italy http://www.filmcup.net – Call for Projects – info@filmcup.net Ufficio stampa FILMCUP Italia STORYFINDERS tel. +39.06.88972779 – 88972792 press.agency@storyfinders.it

 

 

Martedì 9 Settembre 2014

Fino al 15 settembre sono aperte le iscrizioni alla sesta edizione del Master universitario di II livello in Geomatica Marina – Tecnologie avanzate applicate in ambito marino.

Il Master, promosso dall’Università di Genova in collaborazione con l’Istituto Idrografico della Marina, si propone di fornire conoscenze specifiche, teoriche e pratiche, nel settore della Geomatica Marina, in maniera tale da formare professionisti in grado di gestire una varietà di compiti operativi di elevata responsabilità nel campo dell’idrografia e delle scienze affini in maniera flessibile ed efficiente.

Le figure professionali formate dal Master potranno trovare impiego presso enti e aziende specializzate in diversi campi di attività:

  • opere marittime portuali e costiere, lavori sottomarini, sfruttamento delle risorse marine, produzione di strumentazione nautica, elaborazione di cartografia nautica._

Il Master, seguito da due anni di attività operativa, permette di conseguire il brevetto di specialista idrografo di classe A, massimo titolo riconosciuto in ambito internazionale.

Il Master è realizzato con il supporto di Co.l.mar, D’Appolonia, ENEA – Agenzia nazionale per le Nuove tecnologie, l’Energia e lo sviluppo economico sostenibile, G.A.S. Geological Assistance and Services, IAMC – CNR – Istituto per l’Ambiente Marino Costiero, IMATI CNR – Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche, Impresub Diving & Marine Contractor, INGV – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ISSIA – Istituto di Studi sui Sistemi Intelligenti per l’Automazione, Navionics, Regione Liguria – Dipartimento Ambiente.

Scadenza iscrizione Master: 15 settembre 2014

Per maggiori informazioni segue il link del sito dove sono disponibili tutte le informazioni e le modalità di iscrizione: www.master.perform.unige.it/master-geomatica-marina  (Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação do Consulado Geral da Itália – São Paulo)

 

Borse Mario Olla: bando per progetti formativi

La Regione Toscana ha pubblicato anche per quest’anno l’avviso per la presentazione di progetti formativi dedicati ai giovani toscani nel mondo.

I termini di presentazione rimarranno aperti sino al 20 settembre.

I progetti dovranno prevedere percorsi di formazione professionale o stage tematici su aspetti della produzione artigianale e industriale della Toscana.

Il bando è rivolto agli organizzatori dei corsi formativi e in particolare l’avviso si rivolge a due tipologie di attività.

  1. Borse di formazione professionale “Mario Olla”, per progetti di formazione che prevedano la realizzazione di stage con inserimento di numero minimo di undici borsisti presso aziende toscane nonché possibilità di approfondimento ed acquisizione di competenze in settori di produzione, ricerca, comunicazione, servizi atti a sviluppare la preparazione personale e contatti fra la realtà produttiva toscana e quella dei paesi di residenza per la promozione socioeconomica della toscana, della durata complessiva di 90 giorni consecutivi.
  2. Percorsi/Stage Tematici formativo sulle tematiche economiche e di produzione artigianale e/o industriale del territorio toscano da abbinare con i Corsi di Lingua e Cultura Italiana che si terranno in Toscana. Possono essere presentati percorsi formativi volti ad illustrare il tessuto economico ed il sistema produttivo ed imprenditoriale della Toscana contemporanea per un numero minimo di 20 giovani della durata minima di 7 giorni costituita da lezioni in aula e visita ai siti produttivi della Toscana che attenga minimo tre diversi settori.

Tutte le informazioni sul sito: http://www.toscaninelmondo.org/opportunita-detail-44  (Rivista digitale Oriundi/POA)

 

Sabato 30 Agosto 2014

Inscrições abertas para bolsas de estudos do Be Mundus

Be Mundus está com inscrições abertas para bolsas de estudos no exterior.

Até o dia 11 de novembro, estarão abertas as inscrições para segunda chamada do Projeto Be Mundus, do Programa Erasmus Mundus.                      O Be Mundus é coordenado pela Università degli Studi di Roma                   “La Sapienza”, Itália, e co-coordenado pela USP, com a participação de mais 8 universidades europeias e 10 brasileiras. O projeto é financiado pela Comissão Europeia e concede bolsas de estudo para realização de um período de intercâmbio em uma das universidades parceiras.

O público-alvo são estudantes de graduação das áreas de Engenharia, Tecnologia e Educação/Licenciatura, bem como doutorandos, pós-doutorandos, docentes e funcionários técnico administrativos das áreas de Engenharia e Tecnologia. São oferecidos como benefícios uma bolsa mensal, passagens aéreas, seguro e isenção de taxas.

Não há bolsas disponíveis para estudantes em nível de mestrado e/ou estudantes de outras áreas que não as de Engenharia e Tecnologia e Educação/Licenciatura.

Para mais informações e inscrições, acesse o site do projeto. www.bemundus.eui/apply?lang=pt

(Agência USP de Notícias)

Martedì 12 Agosto 2014

La Facoltà di Economia “Giorgio Fuà” dell’Università Politecnica delle Marche, Ancona, Italia, ha una consolidata Laurea Magistrale in “International Economics and Commerce” (IEC).

La Laurea Magistrale è stata creata alcuni anni fa per formare giovani manager che potessero guidare il processo d’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese dei distretti marchigiani.

Per il prossimo anno accademico, che in Italia inizia alla fine di settembre,

l’UNIVPM ha deciso di aprire IEC alla partecipazione di studenti internazionali, in particolare di giovani laureati di primo livello (grado) provenienti da quei paesi in cui è più forte la presenza di comunità di origini italiane.

Ci rivolgiamo a Lei, che dirige un’Associazione di lingua e cultura Italiana in Brasile, per far conoscere questa opportunità tra i membri della sua Associazione. Per facilitarne la divulgazione alleghiamo alla presente un volantino informativo con il link alla pagina web del corso. www.econ.univpm.it/iec

Per i migliori candidati sono disponibili borse di studio e aiuti finanziari.

In particolare è aperto il bando per le borse FLOR (For Linking Overseas Relations), riservate agli studenti internazionali ammessi a IEC. http://www.econ.univpm.it/en/content/page/scholarships

I giovani interessati seguiranno corsi in inglese, ma avranno anche l’opportunità di affinare e praticare la nostra lingua, apprendere il modo di lavorare delle nostre imprese attraverso gli stage in azienda e conoscere da vicino il nostro patrimonio artistico e culturale, completando e finalizzando l’opera che con tanto merito state portando avanti.

I candidati con doppio passaporto, di cui un italiano o di altro paese UE, debbono far tradurre e legalizzare i documenti presso l’Ambasciata/Consolato Italiano più vicino ma possono inviare

direttamente la domanda di ammissione all’Università entro il 4 settembre 2014 per la prima tornata ed il 25 novembre 2014 per la seconda.

Segreteria IEC

Facebook:

https://www.facebook.com/pages/Masters-Degree-in-International-Economics-and-Commerce IEC/681642095236527?ref=hl&ref_type=bookmark  (Assoc.Piemontesi nel Mondo)

MASTER POST-UNIVERSITARI PER GIOVANI ROMAGNOLI LAUREATI ALL’ESTERO: LA DOMANDA ENTRO IL 15 SETTEMBRE

BOLOGNA\ aise\ – È´stato riaperto fino al 15 settembre 2014 il bando destinato a giovani emilianoromagnoli

d’origine o di residenza interessati a frequentare master universitari delle Università con sede in Regione nell’anno accademico 2014/2015.

Il bando prevede il rimborso delle spese per l’iscrizione al master, del costo del viaggio in Italia, delle spese per l’acquisto di libri e di cancelleria, fino ad un massimo di 8mila euro. Sarà inoltre concesso l’alloggio presso una delle residenze universitarie gestite da ER.GO. e buoni pasto per il valore di 200 euro. Le domande saranno valutate sulla base del voto di laurea conseguito dallo studente, dall’attestazione della conoscenza della lingua italiana e dall’eventuale possesso di altri titoli di studio

Per informazioni, consultare i siti delle Università di Bologna, Modena e Reggio Emilia, Ferrara, Parma e della sede di Piacenza dell’Università Cattolica di Milano. È possibile anche chiamare il numero 0039

051 527 5154 della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, la cui mail è: consulta@regione.emilia-romagna.it . (aise)

 Inscrições abertas para bolsas de estudos do Be Mundus [pt]

Be Mundus está com inscrições abertas para bolsas de estudos no

Exterior até o dia 11 de novembro, estarão abertas as inscrições para

segunda chamada do Projeto Be Mundus, do Programa Erasmus

Mundus. O Be Mundus é coordenado pela Università degli Studi di

Roma “La Sapienza”, Itália, e co-coordenado pela USP, com a participação de mais 8 universidades europeias e 10 brasileiras. O projeto é financiado pela Comissão Europeia e concede bolsas de estudo

para realização de um período de intercâmbio em uma das universidades parceiras.

O público-alvo são estudantes de graduação das áreas de Engenharia, Tecnologia e Educação/Licenciatura, bem como doutorandos, pós-doutorandos, docentes e funcionários técnico administrativos

das áreas de Engenharia e Tecnologia. São oferecidos como benefícios uma bolsa mensal, passagens aéreas, seguro e isenção de taxas.

Não há bolsas disponíveis para estudantes em nível de mestrado e/ou estudantes de outras áreas que não as de Engenharia e Tecnologia e Educação/Licenciatura.

Para mais informações e inscrições, acesse o site do projeto. www.bemundus.eui/apply?lang=pt

(Agência USP de Notícias)

Corso di laurea in lingua e cultura italiana per stranieri e italiani

residenti all’estero – 45 borse di studio messe a disposizione dal

Consorzio ICoN

Avete ancora un mese di tempo a disposizione per presentare domanda

per ottenere una delle 45 borse di studio messe a disposizione dal

Consorzio ICoN per l’immatricolazione al Corso di laurea in lingua e

cultura italiana per stranieri e italiani residenti all’estero.

Per questo semestre vengono confermati due elementi importanti: per richiedere la borsa di studio è richiesto l’invio di una lettera di motivazione in lingua italiana e, soprattutto, le borse per lo studio con tutorato saranno rinnovate per gli anni successivi al primo a tutti gli studenti che riusciranno a mantenere i requisiti di merito definiti nel bando.

I bandi di partecipazione, aperti sino al 26 agosto, sono presentati alla pagina:

http://www.italicon.it/index.asp?codpage=bandi

Le iscrizioni al nuovo semestre del corso di laurea rimarranno invece aperte fino all’inizio di settembre.

Gli utenti registrati possono iscriversi direttamente sul sito ICoN all’indirizzo:

http://www.italicon.it/segreteria/index.asp?AREA=04&SECTION=MNUCLASSI&SECTIONID=07

Per iscriversi al corso, erogato via Internet, è necessario possedere una conoscenza avanzata della lingua italiana e un titolo di studio che consenta l’accesso all’università in Italia.

Per ogni richiesta è possibile contattare la Segreteria didattica del corso di laurea ai seguenti recapiti:

e-mail infodidattica@italicon.it  / telefono +39 050 2212 690 /                       fax +39 050 2212 677 (Oriundi POA [oriundi@oriundi.net])

Venerdì 25 Luglio 2014

45 borse di studio messe a disposizione dal Consorzio ICoN

Avete ancora un mese di tempo a disposizione per presentare domanda per ottenere una delle 45 borse di studio messe a disposizione dal Consorzio ICoN per l’immatricolazione al Corso di laurea in lingua e cultura italiana per stranieri e italiani residenti all’estero.

Per questo semestre vengono confermati due elementi importanti: per richiedere la borsa di studio è richiesto l’invio di una lettera di motivazione in lingua italiana e, soprattutto, le borse per lo studio con tutorato saranno rinnovate per gli anni successivi al primo a tutti gli studenti che riusciranno a mantenere i requisiti di merito definiti nel bando.

I bandi di partecipazione, aperti sino al 26 agosto, sono presentati alla pagina:

http://www.italicon.it/index.asp?codpage=bandi

Le iscrizioni al nuovo semestre del corso di laurea rimarranno invece aperte fino all’inizio di settembre. Gli utenti registrati possono iscriversi direttamente sul sito ICoN all’indirizzo:

http://www.italicon.it/segreteria/index.asp?AREA=04&SECTION=MNUCLASSI&SECTIONID=07

Per iscriversi al corso, erogato via Internet, è necessario possedere una conoscenza avanzata della lingua italiana e un titolo di studio che consenta l’accesso all’università in Italia.

Per ogni richiesta è possibile contattare la Segreteria didattica del corso di laurea ai seguenti recapiti:

e-mail infodidattica@italicon.it
telefono +39 050 2212 690
fax +39 050 2212 677

 

 

Sabato 5 Luglio 2014

Sesta edizione del Master universitario di II livello in Geomatica Marina – Tecnologie avanzate applicate in ambito marino.

Il Master, promosso dall’Università di Genova in collaborazione con l’Istituto Idrografico della Marina, si propone di fornire conoscenze specifiche, teoriche e pratiche, nel settore della Geomatica Marina, in maniera tale da formare professionisti in grado di gestire una varietà di compiti operativi di elevata responsabilità nel campo dell’idrografia e delle scienze affini in maniera flessibile ed efficiente.

Le figure professionali formate dal Master potranno trovare impiego presso enti e aziende specializzate in diversi campi di attività: opere marittime portuali e costiere, lavori sottomarini, sfruttamento delle risorse marine, produzione di strumentazione nautica, elaborazione di cartografia nautica.

Il Master, seguito da due anni di attività operativa, permette di conseguire il brevetto di specialista idrografo di classe A, massimo titolo riconosciuto in ambito internazionale.

Il Master è realizzato con il supporto di Co.l.mar, D’Appolonia, ENEA – Agenzia nazionale per le Nuove tecnologie, l’Energia e lo sviluppo economico sostenibile, G.A.S. Geological Assistance and Services, IAMC CNR – Istituto per l’Ambiente Marino Costiero, IMATI CNR – Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche, Impresub Diving & Marine Contractor, INGV – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ISSIA – Istituto di Studi sui Sistemi Intelligenti per l’Automazione, Navionics, Regione Liguria – Dipartimento Ambiente.

Scadenza iscrizione Master: 15 settembre 2014

Per maggiori informazioni sono disponibili tutte le informazioni e le modalità di iscrizione:

http://www.master.perform.unige.it/master-geomatica-marina

(Augusto Bellon Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

 

Venerdì 20 Giugno 2014

MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION – Il programma è un master internazionale di dodici mesi full-time (incluse 500 ore di stage in azienda o project work), in lingua inglese ed è rivolto ai giovani manager che vogliono migliorare la performance personale e dell’impresa.

Sono previste sei specializzazioni:

• Design, Fashion, and Luxury Goods

• Food and Wine

• Corporate Finance

• Green Energy and Sustainable Businesses

• China/Far East and Europe Business Relations

• Brazil and Europe Business Relations

Il Master in Business Administration, grazie al contributo del nostro business network (stage & placement, visite aziendali, testimonianze in aula, borse di studio), ha un fortissimo legame con le aziende più note di questi settori: Ferrari, Dior NY, Bulgari, Marchese Antinori, Consorzio Parmigiano Reggiano, Eataly, Enel, Hera, KPMG, UniCredit, sono alcuni esempi.

Ad Alma Graduate School capiamo l’importanza di un supporto finanziario per la formazione. Siamo anche fermamente convinti che investire nel proprio futuro ripaga nel lungo periodo. Per questo motivo vogliamo offrire ai partecipanti tre modi per finanziare il loro MBA:

  • 100% Honor Loan
  • 40 Scholarships (parziali e totali)
  • On-Campus Job

SCADENZA: 30 GIUGNO 2014 

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.almaweb.unibo.it/internatiolmba/

(Augusto Bellon Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

Master of Arts in Human Rights and Conflict Management

Il Master of Arts in Human Rights and Conflict Management, giunto alla XIII edizione, è un Master Universitario di I livello altamente competitivo e con frequenza obbligatoria. Si tratta di un Master internazionale, tenuto interamente in lingua inglese e rivolto ad un massimo di 28 laureati qualificati (14 posti sono messi a disposizione di candidati non-UE)

L’obiettivo del Master è di formare professionisti di eccellenza per lavorare all’interno dei programmi e degli interventi promossi dalle organizzazioni nazionali, regionali, internazionali o dalle ONG, e

finalizzati alla tutela dei diritti umani e alla prevenzione, mitigazione o risoluzione dei conflitti.

Il programma è articolato in una prima fase di didattica residenziale a Pisa, per un totale di 440 ore, e in una seconda fase di stage presso organismi di rilievo internazionale (min. 3 mesi, 480 ore). Al termine del Master, i/le partecipanti sono tenuti/e a presentare un elaborato scritto od un progetto video relativo all’esperienza di stage e alle materie oggetto della fase d’aula, che dovrà essere discusso pubblicamente.

Le domande possono essere inviate fino al 2 luglio (I round di selezione) o fino al 17 settembre (II round di selezione) nel caso dei candidati non-UE e fino al 17 ottobre nel caso dei candidati UE. Il Master prevede anche una borsa di studio a copertura totale del costo di iscrizione, che sarà assegnata allo studente che avrà ottenuto il punteggio più alto in graduatoria e che, a partire dalla scorsa edizione, è dedicata alla memoria di Gualtiero Fulcheri, alto funzionario delle Nazioni Unite.

Maggiori dettagli sulla struttura del percorso formativo e sulle procedure di selezione sono disponibili nella brochure in allegato a questa mail e sul sito: www.humanrights.sssup.it

(Augusto Bellon Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

Bando di concorso “Orizzonti Circolari – Ambasciatori del Terzo millennio – 2014“, V Edizione, all’iniziativa in oggetto promossa dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano in collaborazione con le Regioni Toscana ed Emilia Romagna.

In esecuzione della deliberazione della Giunta dell’Unione Comuni Garfagnana n. 65 del 12/05/2014 dichiarata immediatamente eseguibile, il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano istituisce la quinta edizione del soggiorno formativo/stage in Appennino per “ambasciatori affettivi” del Parco, a favore di giovani discendenti di emigrati provenienti dalle zone del Parco o comunque di origine toscana o emiliano-romagnola, in n. 6 per la Regione Toscana e n. 9 per la Regione Emilia Romagna.

Il corso è gratuito e spese di vitto e alloggio sono a carico dell’Ente Parco con il contributo delle Regioni Toscana e Emilia Romagna. E’ inoltre prevista la copertura del 50% del costo del biglietto per le spese di viaggio fino ad un massimo di € 400,00 per tratte continentali ed € 1.400,00 per tratte intercontinentali. La quota rimanente costituirà il cofinanziamento richiesto a ciascun partecipante.

Il corso avrà la durata di 2 settimane con svolgimento indicativamente previsto dall’ 11/09/2014 al 25/09/2014. L’attività svolta sarà a carattere esclusivamente formativo e non potrà configurarsi, in alcun modo, come rapporto di lavoro, ancorché temporaneo Giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, selezionati secondo i seguenti criteri:

Essere di origine, per nascita o discendenza (in ordine di preferenza):

1. da uno dei Comuni facenti parte dell’area del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano:

Bagnone (MS), Busana (RE), Castelnovo ne’ Monti (RE), Collagna (RE), Comano (MS), Corniglio (PR), Filattiera (MS), Fivizzano (MS), Giuncugnano (LU), Licciana Nardi (MS), Ligonchio (RE), Monchio delle Corti (PR); Ramiseto (RE), San Romano in Garfagnana (LU), Villa Collemandina (LU), Villa Minozzo (RE);

2. da uno degli altri Comuni compresi nelle Unioni di Comuni e/o Comunità Montane “Garfagnana” – “Lunigiana” – “Parma Est” – “Appennino Reggiano”;

3. da uno degli altri Comuni compresi nelle regioni Toscana e Emilia Romagna, prioritariamente delle Province di Lucca – Massa Carrara – Parma – Reggio Emilia.

La scadenza del bando è fissata per il 10/07/2014.

Staff progetto Parco nel mondo www.parconelmondo.it  (Associazione Lucchesi nel Mondo)

 

Mercoledì 21 Maggio 2014

L’Università per Stranieri di Perugia presenta il ConcorsoFotografico WHAT’S ITALY 2 YOU.

L’autore della foto vincitrice riceverà una BORSA DI STUDIO PERSTUDIARE L’ITALIANO A PERUGIA NEL CUORE DELL’ITALIA

La borsa prevede l’iscrizione gratuita al Corso mensile di Lingua eCultura Italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia e una somma in contanti di euro 500,00 quale contributo per le spese di soggiorno a Perugia.

La partecipazione al concorso è gratuita: basta essere cittadini stranieri o italiani residenti all’estero, maggiorenni e non aver beneficiato di borse di studio elargite da questa Università negli ultimi tre anni.

Partecipare è semplicissimo!

Spiega con una foto che cos’è per te l’Italia:

1. Entra nella pagina web del concorso e inserisci i tuoi dati personali

2. Indica il titolo della foto e spiega brevemente in che modo rappresenta l’Italia e allega la foto che hai scelto!!!

Maggiori dettagli nel sito web: WHAT’S ITALY 2 YOU (www.unistrapg.it/perugia-photo-contest/italyto-you). In fondo alla pagina web del concorso è pubblicato anche un simpatico video di presentazione di Perugia città in cui il vincitore del concorso trascorrerà il suo soggiorno in Italia.

Il video “Perugia is Happy” è stato realizzato dagli studenti italiani e stranieri dell’Università per Stranieri di Perugia. Il Concorso scade il 30 giugno 2014.

Servizio Comunicazione, Università per Stranieri di Perugia sara.nasini@unistrapg.it

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

 

INVEST YOUR TALENT

Per il sesto anno consecutivo si rinnova l’offerta di borse di studio da parte della Direzione Generale Sistema Paese (MAE) nel quadro delProgramma “Invest your Talent in Italy”.

Vengono offerte 11 borse di studio fuori contingente ordinario della durata di 9 mesi ciascuna, suddivise secondo lo schema seguente:

Brasile – India – Turchia: 3 borse per ciascun Paese;

Colombia – Vietnam: 1 borsa ciascuno.

Il progetto Invest your Talent in Italy – promosso dal Ministero Affari Esteri con la collaborazione del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’Agenzia per la Promozione all’estero e l’Internazionalizzazione delle imprese italiane di Unioncamere e imprese – si pone l’obiettivo di attirare giovani studenti provenienti da Paesi prioritari per l’internazionalizzazione delle imprese italiane, interessati a frequentare presso i nostri atenei corsi di laurea specialistica o Master in lingua inglese, nelle seguenti aree

disciplinari: ingegneria e alte tecnologie, economia, management e scienze sociali, architettura e design.

Per completare il percorso formativo gli studenti dovranno effettuare uno stage presso aziende italiane (della durata minima di tre mesi) nei limiti delle disposizioni e delle modalita’ attuative della normativa

nazionale e regionale in tema di mercato del lavoro adottata da ciascuna Universita’.

Informazioni:

http://www.conssanpaolo.esteri.it/Consolato_SanPaolo/Menu/I_Servizi/Per_i_cittadini/Studi/Avvisi_Comunicazioni/  (Augusto Bellon Diretor do Departamento de Educação Consulado Geral da Itália São Paulo)

Martedì 8 Aprile 2014

I professori universitari Norberto Cacciaglia, Fausto Minciarelli, Cecilia Moretti, Franco Ivan Nucciarelli e Mario Olivieri che, dopo avere lavorato presso l’Università per Stranieri o la facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Perugia, intendono proseguire nell’opera di diffusione della cultura italiana.

Con questo spirito si permettono di presentare ai studiosi della civiltà italiana, la loro proposta culturale: le “Settimane della cultura italiana” di Spello (luglio-settembre 2014). Il tema generale di questo anno è

il Rinascimento; il periodo culturale verrà approfondito nei suoi aspetti letterari, storico-filosofici, artistici e linguistici. Il corso è articolato in due moduli settimanali (indipendenti, ma complementari).

Le lezioni si svolgono a Spello, bellissima città medievale dell’Umbria, e sono suddivise in ore di lezione frontali e visite guidate alla realtà culturale (laboratori d’arte, musei, industrie della moda, attività enogastronomica, produzione dell’olio e del vino) del luogo. Invitano ad aprire, sia pure a titolo di informazione, il sito www.studiumantiquamater.it , dove si potrà consultare l’offerta culturale che propongono e il loro curriculum professionale. (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia a San Paolo).

 

L’Associazione Delta Polesine in collaborazione con la Società Dante Alighieri di Rovigo, Associazione Polesani nel Mondo, Associazione Culturale “Leonardo da Vici”, in collaborazione con l’Associazione ASPI di Caxias do Sul (Brasile), promuove il Corso di Lingua e Cultura Italiana (corso professionale di Lingua Italiana) rivolto a persone straniere residenti all’Estero.

Il Corso di lingua e cultura italiana è svolto da docenti della Società Dante Alighieri di Rovigo. Al termine del corso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione della Dante Alighieri.

La sede del corso è la Casa dei Polesani e Veneti nel Mondo, situata nel Parco Regionale Delta del Po, in Provincia di Rovigo, a pochi chilometri dal mare.

Inscrizione e informazione:

Marco Di Lello ((referente di progetto in Italia) deltapolesinetour@libero.it  – +39 3402258028

Gabriela M. Dani ((referente di progetto in Brasile): aspicaxias@terra.com.br  – +55 5499866065

(Fonte: Federazione Veneta)

 

InSicilia – Italian School of Language, il Centro di Lingua e Cultura Italiana per Stranieri a Palermo intende promuovere la diffusione della Lingua e della Cultura Italiana offrendo l’opportunità di studiare l’italiano in uno scenario estremamente affascinante e ricco di stimoli linguistici, culturali e sensoriali, grazie a un programma che, a partire proprio dalla Lingua, contribuisca a esaltare la grande tradizione culturale di cui la Sicilia è portatrice e a valorizzare l’immenso patrimonio, ricco di cultura, arte e creatività.

Considerando il comune intento di promozione della cultura italiana nel mondo, invitano a visitare il sito web www.in-sicilia.org  e la pagina Facebook www.facebook.com/insicilia ,

(Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Mercoledì 2 Aprile 2014

L’Associazione “Un Tempio per la Pace”, promuove per il nono anno consecutivo “Il Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace” quest’anno in edizione speciale, in occasione della visita del Dalai Lama in Toscana nel giugno 2014.                                                                                   Il Premio è presieduto da Don Luigi Ciotti, con il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Firenze e Comune di Firenze.                            C’è un comitato promotore composto da Giorgio Battistelli, Cristina Muti, Claudio Martini, Mario Primicerio, Mario Ruffini, Gaetano Santangelo, Claudio Strinati, Comitato Amici di Suoni Riflessi, Conservatorio Cherubini di Firenze, Scuola di Musica di Fiesole.                     Si tratta di un premio in prosa e si possono scrivere racconti, memorie, diari, lettere, testimonianze di esperienze di pace.                                                    Ci sono tre sezioni:                                                                                                                A) Editi                                                                                                                                        B) Inediti                                                                                                                                     C) Una Vita per la pace ( testimonianza di un’azione concreta di pace e di un progetto di pace nel mondo).

La scadenza per la partecipazione è il 30 giugno 2014.

Da quest’anno c’è inoltre una sezione internazionale di composizione musicale per la pace, le cui modalità di iscrizione sono nel dettaglio nel sito www.untempioperlapace.it                                                            (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

InSicilia – Italian School of Language, il Centro di Lingua e Cultura Italiana per Stranieri a Palermo intende promuovere la diffusione della Lingua e della Cultura Italiana offrendo l’opportunità di studiare l’italiano in uno scenario estremamente affascinante e ricco di stimoli linguistici, culturali e sensoriali, grazie a un programma che, a partire proprio dalla Lingua, contribuisca a esaltare la grande tradizione culturale di cui la Sicilia è portatrice e a valorizzare l’immenso patrimonio, ricco di cultura, arte e creatività.                                                                                          Considerando il comune intento di promozione della cultura italiana nel mondo, invitano a visitare il sito web www.in-sicilia.org  e la pagina Facebook www.facebook.com/insicilia                                                                (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Anche quest’anno il Centro Internazionale di Studi Italiani dell’Università di Genova, organizza corsi di lingua e cultura italiana a Santa Margherita Ligure, attivi ormai da 56 anni.Quest’anno inizieranno il 18 agosto e termineranno il 26 settembre, con possibilità di “spezzare” il periodo, di richiedere di borse di studio per discendenti di italiani, di richiedere contributi aperti a studenti meritevoli e di avere sconti particolari per gruppi di almeno 5 iscritti. Maggiori informazioni e anche a guardare il video promozionale che troverete su youtube : Centro Internazionale di Studi Italiani (in diverse lingue).                                             Link in inglese: http://www.youtube.com/watch?v=5J88gbdftho             Link in italiano: http://www.youtube.com/watch?v=Sr_CXgKoNJ          Sito internet per informazioni: www.centrint.unige.it                                  (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Alma Graduate School, la Business School dell’Università di Bologna. Anche quest’anno sono lieti di presentare la nuova edizione del Master in Business Administration (MBA).                                                                  Il programma è un master internazionale di dodici mesi full-time (incluse 500 ore di stage in azienda) in lingua inglese rivolto ai giovani manager che vogliono migliorare la performance personale e dell’impresa. Sono previste sei specializzazioni:                                                                                      • Corporate Finance                                                                                • Design, Fashion and Luxury Goods                                                 • Food and Wine                                                                                      • Green Energy and Sustainable Businesses                                      • China/Far East and Europe Business Relations                             • Brazil and Europe Business Relations

La scadenza per le iscrizioni è fissata il 5 maggio 2014 (round I) e 30 giugno 2014 (round II).                                                                                             Per maggiori informazioni sul programma visitare: www.almaweb.unibo.it/internationalmba                                                             (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Giovedì 6 Marzo 2014

Torna il Corso ‘ORIGINI’: La XIV Edizione voluto da MIB FVG e

Associazionismo

TRIESTE\ aise\ – Anche quest’anno, il MIB School of Management di Trieste (in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, conalcune istituzioni finanziarie, con le Associazioni riconosciute di corregionali all’estero e con importanti aziende locali) organizza il Programma ORIGINI in Sviluppo Imprenditoriale.

Si tratta di un percorso di formazione specializzata destinato ai discendenti degli emigrati del Friuli Venezia Giulia nel mondo, il cui obiettivo primario è quello di formare nuovi potenziali imprenditori o gestori di un’attività economica, da avviare nel proprio Paese di residenza in collaborazione con le realtà produttive del Friuli Venezia Giulia.

Il corso (completamente gratuito) è rivolto a giovani laureati di età compresa tra i 23 e i 35 anni, ha una durata complessiva di 18 settimane e si articola in due fasi: la prima fase (da luglio a settembre) è costituita da lezioni intensive svolte presso la sede del MIB; la seconda fase (da settembre a novembre) consiste nell’elaborazione del progetto imprenditoriale realizzato nel corso dello stage aziendale.

Il Corso Origini è nato per: favorire la collaborazione fra le imprese della regione e i cittadini di origine friulana e giuliana nel mondo; rafforzare i legami professionali e culturali tra i discendenti degli emigrati e la terra d’origine; sviluppare nei giovani partecipanti nuove competenze di gestione aziendale e di international business con lezioni d’aula, seminari, workshop ed esperienze in azienda.

I partecipanti ritrovano la cultura, la storia, la lingua dei genitori per consolidare la propria identità, e al contempo affrontano una nuova esperienza di tipo imprenditoriale e manageriale, in collaborazione con importanti imprese della regione. Il corso dura 4 mesi e viene svolto in lingua inglese.

Grazie al sostegno finanziario degli enti e delle istituzioni partner, la partecipazione al programma è a titolo completamente gratuito.

Sono inclusi anche: il viaggio di andata e ritorno fra il paese di residenza e la città di Trieste; il vitto per il periodo relativo alla durata del corso; l’alloggio per il periodo relativo alla durata del corso.

Scadenza iscrizioni: 15 aprile 2014.

Informazioni piú precise e bando integrale reperibili sul sito: www.mib.edu/it/master/corsoorigini  (aise)

 

XXI ed.Concorso Internazionale per Giovani Cantanti Lirici

Riccardo Zandonai

Che si terrà a Riva del Garda, Trento – Itália dal 27 al 31 maggio 2014. –– Trento – Italia

I premi sono:

  • Primo Premio: € 8.ooo; Secondo Premio: € 5.000                Terzo Premio: € 3.ooo
  • Riccardo Zandonai € 3.ooo
  • Mietta Sighele: viaggio a Montreal per concerti al “Jeunes Ambassadeurs Lyriques”
  • Musica Riva Festival Concerto nell’ambito di – musicaRivafestival 2014
  • 5 Premi Comune Riva del Garda e musicarivafestival : € 1.ooo cad
  • • Partecipazione retribuita a concerti o spettacoli operistici:  Fondazione Teatro – Maggio Musicale – Fiorentino/Italia – Toyota City -Concert Hall/Giappone –Tiroler Festspiele Erl/ Austria – Daegu Opera House/Corea – 
  • Cia Òpera S. Paulo/ Brasile : 2 premi speciali           Theatro S. Pedro S. Paulo/Brasile – Amici Della Musica – Foligno/Italia 
  • Woon-Hyung Lee Foundation/ Corea: 2 premi speciali

Per maggiori informazioni consultare il sito: http://www.musicarivafestival.com

 (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

 

Sapienza Summer School 2014

informa che sono aperte le iscrizioni a Corsi in lingua e cultura italiana per stranieri che si terranno presso Sapienza Università di Roma dal 14 al 26 luglio 2014.

I Corsi sono rivolti a studenti stranieri che vogliono avvicinarsi al patrimonio culturale italiano, utilizzando le competenze e leprofessionalità della Facoltà di Lettere e Filosofia di Sapienza Università di Roma.                                                                                                                              Sapienza Summer School prevede due corsi paralleli, tra loro indipendenti, uno con didattica in lingua italiana e uno con didattica in lingua inglese, entrambi con test finale di valutazione. Il progetto didattico, fondato sullo straordinario patrimonio culturale della città di Roma e del territorio, prevede la stretta correlazione fra le seguenti attività: conferenze tenute da docenti della Sapienza, corsi di lingua e cultura italiana, visite guidate ai principali luoghi artistici e monumentali, con partecipazione attiva degli studenti.

La scadenza per l’invio delle domande di iscrizione è il 30 Aprile 2014.

La modulistica e le informazioni utili su costi e programmi sono disponibili ai seguenti indirizzi:

http://www.lettere.uniroma1.it/didattica/offerta-formativa/summer-school  (in italiano)

http://en.uniroma1.it/study-us/summer-school  (in inglese)

Per altre informazioni e per ricevere delle copie cartacee della brochure potete contattare:

summerschoolsapienza@uniroma1.it                                                                          (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

 

Concorso Fotografico Verona Wine Top. “Vino e…..”

Dopo il successo della prima edizione, partirà infatti il 10 marzo 2014 laseconda edizione del concorso fotografico Verona Wine Top 2014, organizzato dalla Camera di Commercio di Verona, che premierà le migliori fotografie sul tema a libera interpretazione “Vino e…”.

Dal 10 marzo i partecipanti potranno registrarsi gratuitamente sulla pagina web http://photo.veronawinetop.it  ed inviare le proprie foto che trattino del vino in tutti i suoi aspetti e le sue declinazioni.

Ampio spazio dunque alla fantasia e originalità dei fotografi, esperti o semplici amatori, italiani o stranieri, che sapranno cogliere momenti, volti e situazioni in cui il vino è protagonista, regala un’emozione, sottolinea un ricordo, evoca un momento o qualsiasi altra interpretazione originale dell’autore.

Le foto saranno raccolte fino alla 30 aprile mentre potranno essere votate fino al 31 maggio. Le fotografie, pur riferendosi al vino, non potranno ritrarre in modo leggibile marchi ed etichette.

Due i premi in palio: la foto più votata on line e la foto migliore scelta da una giuria tecnica.

I fortunati vincitori riceveranno una selezione di 30 bottiglie dei prestigiosi vini “Verona Wine Top” e, per chi risiede fuori dalla provincia di Verona, anche l’alloggio ed il viaggio per partecipare alla giornata di premiazione, che si terrà nel mese di giugno.

Scatta, vinci e degusta i grandi vini di Verona!!

Informazioni e regolamento: www.photo.veronawinetop.it  ; promo@vr.camcom.it  ; www.veronawinetop.it  (segreteria.sanpaolo@esteri.it)

Alma Graduate School, la Business School dell’Università di Bologna.

Anche quest’anno sono lieti di presentare la nuova edizione del Master in Business Administration (MBA).

Il programma è un master internazionale di dodici mesi full-time (incluse 500 ore di stage in azienda) in lingua inglese rivolto ai giovani manager che vogliono migliorare la performance personale e dell’impresa. Sono previste sei specializzazioni:

• Corporate Finance

• Design, Fashion and Luxury Goods

• Food and Wine

• Green Energy and Sustainable Businesses

• China/Far East and Europe Business Relations

• Brazil and Europe Business Relations

La scadenza per le iscrizioni è fissata il 5 maggio 2014 (round I) e 30 giugno 2014 (round II).                                                                                             Per maggiori informazioni sul programma visitare: www.almaweb.unibo.it/internationalmba                                                             (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

 

Mercoledì 19 Febbraio 2014

TOSCANI NEL MONDO

Aperte le iscrizioni per le borse di formazione “Mario Olla”L’iniziativa si rivolge ai giovani toscani che vivono all’estero. C’è tempo fino al prossimo 28 febbraio per presentare le domande. Sono dodici le borse di formazione professionale messe a disposizione nel 2014 dalla Regione Toscana per i giovani di origine toscana per nascita o per discendenza residenti all’estero, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, con il bando “Mario Olla”.

Il progetto ha l’obiettivo di realizzare azioni di formazione professionale nonché culturale e linguistica per giovani toscani nel mondo e contribuire al recupero ed alla diffusione della memoria

storica dell’emigrazione toscana nel mondo, tramite la realizzazione di stage in aziende toscane.

Il progetto ha la durata di 90 giorni e indicativamente si svolgerà a Firenze nel periodo compreso tra marzo e luglio 2014.

I settori individuati per l’assegnazione delle borse nell’ambito dei quali è possibile candidarsi entro il 28 febbraio sono: design (artistico, industriale); moda (design e manifattura); lavorazione della ceramica; restauro del legno e della pittura su tela e su tavola; artigianato artistico, orafo, marmo; architettura e restauro architettonico; grafica pubblicitaria, comunicazione, web marketing; ristorazione (professioni di gelataio, cuoco, pasticciere); settore vitivinicolo; industria alimentare; settore management teatrale; sanità: management e marketing sanitario, comparto biomedicale; tecnologie applicate all’elettronica ed alla meccanica; turismo (promozione, gestione turistico -alberghiera, marketing territoriale); marketing commerciale e territoriale; promozione economica; relazioni internazionali della pubblica amministrazione.

Per maggiori informazioni e per scaricare la documentazione relativa, è possibile consultare il sito Toscaninelmondo.org, oppure contattare Daniela Artini (cedit@cedit.org – 0039.055.489597).

 

POLITECNICO di TORINO

Da oltre 150 anni, il Politecnico di Torino è una delle istituzioni pubbliche più prestigiose a livello italiano ed internazionale nella formazione, ricerca, trasferimento tecnologico e servizi in tutti i settori dell’Architettura e dell’Ingegneria.

AMMMISSIONE STUDENTI STRANIERI – A.A. 2014 – 2015 OFFERTA DIDATTICA

L’Offerta Formativa completa è consultabile all’indirizzo

https://didattica.polito.it/offerta/.

In particolare, si segnalano i corsi di I e II livello interamente offerti in lingua inglese:

Corsi di Laurea (Bachelor of Science, durata 3 anni-180 crediti):

– Automotive Engineering, Computer Engineering, Electronic Engineering, Mechanical Engineering, Telecommunication Engineering, Architecture

Gli studenti che intendono immatricolarsi ad un corso di laurea triennale di ingegneria presso il Politecnico dovranno obbligatoriamente sostenere una prova selettiva. Contenuti della prova di ammissione: http://orienta.polito.it/Prova_ammissione.html

Il test nazionale per i corsi di laurea di Architettura-Architecture e Design e comunicazione visiva è previsto per il 10 aprile 2014 come indicato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca al seguente link: http://attiministeriali.miur.it/anno-2014/av-13012014.aspx .

Corsi di Laurea Magistrale (Master of Science, durata 2 anni-120 crediti)

– Automotive Engineering, Computer and Communication Networks Engineering (Ingegneria Telematica), Computer Engineering (limitatamente all’orientamento Embedded systems), Electronic

Engineering, Electronic Engineering, Industrial Engineering and Management, Mechanical Engineering, Mechatronic Engineering, Nanotechnologies for ICTs, Petroleum Engineering, Physics of Complex

Systems, Telecommunication Engineering, Textile Engineering

REQUISITI LINGUISTICI

Per accedere ai corsi di laurea e ai corsi di laurea magistrale è necessario avere un’adeguata conoscenza, almeno a livello B1, della lingua di insegnamento del corso prescelto, il candidato dovrà allegare la certificazione richiesta al momento della presentazione della candidatura nel form on-line.

Per le informazioni sulle conoscenze linguistiche richieste ai candidati consultare la tabella pubblicata a questo link: http://apply.polito.it/requisiti_linguistici.html

MODALITÀ D’ACCESSO

L’Ateneo ha realizzato un portale online “APPLY@POLITO”, disponibile all’indirizzo: http://apply.polito.it/info_it.html_, per la presentazione della domande di preiscrizione per i diversi livelli (Laurea, Laurea Magistrale, Master di Specializzazione di I e II livello, Dottorato).

Per l’a.a. 2014/2015 è obbligatorio registrarsi ed inviare la propria candidatura online entro il 20 marzo 2014 (scadenza per corsi di laurea o laurea magistrale).

Superata la valutazione sull’ammissibilità amministrativa delle candidature, la carriera accademica e la qualità vengono valutate da un’apposita Commissione.

La preventiva valutazione delle singole candidature non prescinde dalla procedura ministeriale per gli studenti extra-europei residenti all’estero http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/: l’effettiva

prescrizione al corso avviene comunque solo ed esclusivamente secondo le previste procedure da parte delle Rappresentanze diplomatico-consolari. Considerato l’elevato numero di studenti internazionali

interessati al Politecnico, si richiede obbligatoriamente la registrazione nell’application form http://apply.polito.it/info_it.html per valutare anticipatamente le singole candidature, per meglio assistere e supportare i futuri studenti e al fine di organizzare le procedure di orientamento, accoglienza ed immatricolazione presso l’ateneo.

SERVIZI OFFERTI

Per informazioni su tutti i servizi disponibili:

http://international.polito.it/it/informazioni_pratiche

BORSE DI STUDIO

I candidati potranno presentare, all’arrivo a Torino, domanda per il bando “Borse di studio dell’EDISU Piemonte”(http://www.edisu.piemonte.it/).

I vincitori di tali borse oltre ad una somma di denaro (che comprende l’esenzione delle tasse d’iscrizione) avranno diritto ad un posto letto in una residenza universitaria e all’accesso alle mense.

Progetti di Internazionalizzazione: il Politecnico di Torino offre borse di studio a studenti stranieri iscritti ai corsi in Ingegneria ed Architettura. A questa pagina vengono pubblicate le informazioni su tutti i progetti:

http://international.polito.it/it/supporto_economico/borse_di_studio_internazionali

Borse di studio offerte dal governo italiano a stranieri e cittadini italiani residenti all’estero: il Ministero degli Affari Esteri (MAE) offre ogni anno delle borse di studio tramite bando che viene pubblicato indicativamente nei mesi di febbraio/marzo a questo indirizzo:

http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Stranieri/Opportunita/BorseStudio_stranieri.htm?LANG=IT

Un’adeguata conoscenza della lingua italiana, e il superamento di un test di livello B2, è un elemento essenziale per candidarsi ad una borsa di studio in Italia.

CONTATTI E SITO WEB:

Sito istituzionale dell’ateneo: http://www.polito.it/

Sito dedicato agli studenti internazionali: http://international.polito.it/it

Corsi di Laurea e Laurea Magistrale: international.admission@polito.it

Master Universitari di specializzazione: master.universitari@polito.it

Dottorati di ricerca: scudo@polito.it

(Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Mercoledì 04 Febbraio 2014

Progetto “ Studiare in Friuli”

Il Convitto Nazionale “Paolo Diacono”, in collaborazione con l’Ente Friuli nel Mondo, con il contributo di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Fondazione Cassa di risparmio di Udine e Pordenone, Provincia di Udine – Provincia di Gorizia, Comune di Cividale del Friuli – Banca di Cividale bandisce :

A) un concorso per 20 borse di studio della durata di un anno (o semestre), per la frequenza nelle Scuole Superiori del Convitto Nazionale o nelle altre Scuole della Provincia di Udine riservato a figli o discendenti di corregionali all’estero del Friuli Venezia Giulia

B) un concorso per l’assegnazione di n.10 posti riservati a studenti di origine italiana o studenti con altra cittadinanza

Selezione per l’anno scolastico 2014-2015 – Scadenza 15 marzo 2014

INFORMAZIONI PIU’ PRECISE E BANDO INTEGRALE REPERIBILI SUL SITOhttp://www.cnpd.it                                          (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

VI Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”

L’Associazione Archicultura di Acqui Terme è lieta di bandire il VI Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”.

Sezione A: poesia in lingua italiana a tema libero, edita o inedita, per singoli autori di età corrispondente alla frequenza della scuola Primaria.

Sezione B: poesia in lingua italiana a tema libero, edita o inedita, per singoli autori di età corrispondente alla frequenza della scuola Secondaria Inferiore.

Sezione C: poesia in lingua italiana a tema libero, edita o inedita, per singoli autori di età corrispondente alla frequenza della scuola Secondaria Superiore.

Sezione D: poesia in lingua italiana a tema libero, edita o inedita, per singoli autori adulti.

Sezione E: “Le donne sono una vite su cui gira tutto” (Lev Tolstoj). Poesia in lingua italiana a tema, edita o inedita, per singoli autori.

Regolamento:

– Gli autori possono partecipare con un massimo di tre poesie di lunghezza non superiore ai 50 versi ciascuna, titolo ed eventuali dediche esclusi. É possibile partecipare a più sezioni.

– Ogni componimento dovrà essere tassativamente dattiloscritto o digitato al computer, su foglio in formato A4 (ogni foglio dovrà recare esclusivamente una poesia), inviato in sette copie, sei delle quali anonime; sulla settima copia dovranno essere inseriti i dati dell’autore (nome, cognome, data di nascita,

indirizzo, numero telefonico, sezione di partecipazione, indicazione dell’eventuale ordine di scuola, firma e dichiarazione che autorizzi al trattamento dei dati personali, garantisca la paternità del componimento e dichiari l’accettazione delle condizioni del bando). Per i concorrenti minorenni è necessaria la dichiarazione di autorizzazione alla partecipazione di chi esercita la potestà genitoriale.

– Le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il 31/03/2014 (farà fede il timbro postale) tramite posta indirizzate a: Associazione Archicultura – Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui

Terme”, casella postale n. 78, 15011 Acqui Terme (AL). Specificando sulla busta la sezione di appartenenza.

– Quote di partecipazione: sezione A gratuita, sezioni B e C 5,00 €, sezioni D ed E 15,00 € da versare esclusivamente su conto corrente postale (n. 99867079 oppure codice IBAN IT-45-A-07601-10400 – 000099867079 / per Estero IBAN + BIC BPPIITRRXXX) o su conto corrente bancario (codice IBAN:

IT 11 T 05584 47940 000000000153 / per Estero IBAN + BIC BPMIITMMXXX),

intestato ad “Associazione Archicultura” causale: “quota di iscrizione Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”. La fotocopia della ricevuta deve essere allegata al plico. Per chi desiderasse partecipare a più sezioni la quota aggiuntiva è di 5,00 €. Saranno automaticamente esclusi i partecipanti che inseriscano denaro contante o assegni all’interno della busta, senza nulla dovere agli autori.     Per il vincitore del I Premio della sez. poesia inedita del Concorso Gozzano di Terzo e per il vincitore del Premio Speciale dell’Alexandria Scriptori Festival l’iscrizione al Concorso “Città di Acqui Terme” è gratuita. –

Bando disponibile al sito http://www.associazionearchicultura.it

(Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Martedì 10 Dicembre 2013

Let Your Talent Shine – 2014

Haute Future Fashion Academy in collaborazione con Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI) presenta la terza edizione del concorso “ET YOUR TALENT SHINE” col quale i migliori giovani talenti del mondo della moda avranno la straordinaria possibilità di partecipare alla selezione per l’assegnazione di numerose borse di studio a copertura parziale o totale della retta di frequenza per i corsi in partenza nel 2014.

Le borse di studio vengono offerte anche per i seguenti corsi che inizieranno il prossimo 3 Febbraio:

  • Corso Intensivo Annuale di Fashion Design
  • Corso Intensivo Annuale di Luxury Interior Design

Per presentare la propria domanda di ammissione e borsa di studio per i due corsi sopra indicati, è sufficiente inviare la seguente documentazione entro il prossimo 31 Dicembre:

  • Domanda di Ammissione che può essere richiesta via email o scaricata direttamente dal sito
  • Fotocopia del documento d’identità
  • Copia del diploma di scuola media superiore o titolo equiparato con relativi voti (per studenti stranieri con annessa traduzione in italiano o inglese)
  • Lettera di motivazione firmata con richiesta di borsa di studio (specificare il corso scelto)
  • 2 fototessere

Per maggiori informazioni è possibile visitare il  sito www.hffa.it o contattare  via email milano@hffa.it.

Sabato 7 Dicembre 2013

Corso di laurea in lingua e cultura italiana per stranieri e italiani residenti all’estero

fino al 10 febbraio è possibile presentare domanda per ottenere una delle 45 borse di studio messe a disposizione dal Consorzio ICoN per l’immatricolazione al Corso di laurea in lingua e cultura italiana per stranieri e italiani residenti all’estero.

I bandi di partecipazione e i moduli di domanda sono presentati alla pagina:

http://www.italicon.it/index.asp?codpage=bandi

Le iscrizioni al nuovo semestre del corso di laurea rimarranno invece aperte fino all’inizio di marzo. Gli utenti registrati possono iscriversi direttamente sul sito ICoN all’indirizzo:

http://www.italicon.it/segreteria/index.asp?AREA=04&SECTION=MNUCLASSI&SECTIONID=07

Per iscriversi al corso, erogato via Internet, è necessario possedere una conoscenza avanzata della lingua italiana e un titolo di studio che consenta l’accesso all’università in Italia.

Segnalo con piacere una novità: a partire da questo semestre, le borse per lo studio con tutorato saranno rinnovate anche per gli anni successivi al primo a tutti gli studenti che riusciranno a mantenere i requisiti di merito definiti nel bando.

Per ogni richiesta è possibile contattare la Segreteria didattica del corso di laurea ai seguenti recapiti:

e-mail infodidattica@italicon.it
telefono +39 050 2212 690
fax +39 050 2212 677

Giovedì 28 Novembre 2013

L’Università della Calabria informa che offre 80 borse di studio per studenti internazionali che desiderano essere iscritti ad un Corso di Laurea Magistrale (Laurea di 2° livello) nel corso del prossimo anno accademico (2014/2015).

Queste borse di studio consistono in servizi gratuiti presso il suo Centro Residenziale (vitto/alloggio per il periodo del corso di laurea, 2 anni) e un corso intensivo di lingua e cultura italiana (80 ore) gratuito.

La manifestazione di interesse e maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.unicaladmission.it

Inoltre ricorda che tutti gli studenti stranieri, compresi quelli che saranno premiati della borsa di studio, devono seguire le procedure di pre-registrazione e registrazione previste dalla legge.

Scadenza: 8 Gennaio 2014                                                               (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

BORSE DI STUDIO FULBRIGHT PER SPECIALIZZARSI NEGLI STATI UNITI

BOLOGNA\ aise\ – La Regione Emilia Romagna si rivolge a giovani laureati o artisti o musicisti diplomati con cittadinanza italiana: si può infatti fare domanda di borsa di studio Fulbright per specializzarsi negli Stati Uniti.

Le borse di studio Fulbright, offerte per progetti di studio, ricerca ed insegnamento nelle migliori università statunitensi, sono riservate a giovani con nazionalità italiana laureati o diplomati nelle Accademie d’Arte o Musica. Sono ammessi anche assegnisti di ricerca, ricercatori, professori associati, professori universitari.

Requisito di partecipazione ai concorsi Fulbright è una ottima conoscenza della lingua inglese comprovata dal certificato TOEFL (Test of English as a Foreign Language) o dal certificato IELTS (International English Language Testing System, modalità Academic format).

Tutte le borse di studio Fulbright includono le spese di viaggio e la copertura medico assicurativa finanziata dal Governo degli Stati Uniti.

Il numero di borse di studio da assegnare nelle diverse categorie viene determinato dalla Commissione Fulbright sulla base della verifica annuale della disponibilità finanziaria assicurata dai contributi dei due Governi Statunitense ed Italiano. Le prime scadenze delle borse sono: 06/12/2013, 09/01/2014, 13/01/2014, 01/02/2014, 25/02/2014, 01/03/2014. (aise)

 

Sabato 23 Novembre 2013

POLITECNICO DI MILANO – Master “Polis making”: gli strumenti di gestione urbana per la qualità del vivere”  Master di didattica prevalentemente e a distanza.

In collaborazione tra Polis Maker lab e il Consorzio BAICR di Roma che vanta un pluriennale esperienza nella gestione di master secondo la modalità e-lerning.

Il master, giunto alla V edizione, rilascia 60 CFU.

Inizio corso febbraio 2014                                                                  (Dr. Augusto Bellon Diretor do Departamento de Educação/Consulado Geral da Itália São Paulo)

Master in Ingegneria dell’Impresa – Corso Magistrale in Organizzazione e Gestione dell’Impresa.

Direttore Prof. Ing. Agostino La Bella.                                                                           Inizio Lezioni: Gennaio 2014.

Borse di Studio:

– Borse di studio a copertura parziale per studenti meritevoli.- Borse di studio a copertura totale offerte dall’INPS, riservate a figli ed orfani di dipendenti pubblici.

Per maggiori informazioni contattare:                                                         Segreteria del Master in Ingegneria dell’Impresa Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” – Facoltà di Ingegneria.

e-mail: infomaster@masterimpresa.it  – sito: www.masterimpresa.it        (Dr. Augusto Bellon Diretor do Departamento de Educação/Consulado Geral da Itália São Paulo)

Il Concorso Video Memorie Migranti giunge alla X edizione –Testimonial d’eccezione i giornalisti Piero Angela e Gian Antonio Stella                                                                              Giunge alla X edizione il Concorso Video “Memorie Migranti”, nato per recuperare la memoria storica dell’emigrazione italiana nel mondo e favorire un’attività di ricerca e di studio sugli aspetti sociali, storici ed economici legati al grande esodo. Promosso dal Museo dell’Emigrazione “Pietro Conti” con la partecipazione di Rai Teche e dell’Isuc, si fregia di due testimonial d’eccezione, i giornalisti Piero Angela e Gian Antonio Stella. “L’emigrazione italiana, fenomeno storico quasi completamente assente nei manuali scolastici”, spiega il giornalista Piero Angela, “attraverso questo concorso torna ad essere indagata diventando momento di riflessione e di confronto con le migrazioni che riguardano l’Italia ed il mondo oggi”. Per Gian Antonio Stella “il concorso video Memorie Migranti è un’operazione culturale fondamentale per aiutarci a riflettere sull’emigrazione italiana dello scorso secolo e sulle “orde” di immigrati che arrivano oggi in Italia. Per essere aperti al confronto occorre sicuramente conoscere la propria identità culturale, rinsaldare i legami con la terra che ci ha generati, esprimere buon senso e valori quali la coerenza, la tolleranza e la sensibilità”. “Il Concorso prevede”, aggiunge Catia Monacelli, curatrice e Direttore del Museo “l’ideazione e la produzione di un audiovisivo che tragga spunto dalla tematica migratoria italiana. Possono partecipare le scuole medie e superiori di tutt’Italia, gli studenti universitari, i giovani filmakers sia dall’Italia che dall’estero e i giornalisti e registi nella specifica categoria dedicata ai documentari già andati in onda”. In questi anni il progetto ha visto la partecipazione sia di giovani registi che di giornalisti affermati, che hanno dedicato a questa pagina della storia pellicole eccellenti. I preziosi lavori grazie alla pubblicazione della collana Memorie Migranti hanno raggiunto le platee di tutto il mondo. Il premio consiste nell’assegnazione di una somma complessiva di 1.500,00 euro e nella proiezione dei video vincitori nella giornata conclusiva del concorso. Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa allo 0759142445, oppure scrivere ad  info@emigrazione.it

Il bando di concorso e la scheda tecnica di partecipazione si possono reperire collegandosi al sito:

http://www.emigrazione.it/?pag=concorso_video_memorie_migranti.html

Corsi di lingua e cultura italiana a febbraio 2014 – Il Centro Internazionale di Studi Italiani dell’Università di Genova, a partire dal 2014, raddoppia la sua offerta formativa.                          Unitamente al tradizionale corso estivo, viene organizzata una sessione invernale dei corsi di cultura e lingua italiana per stranieri, sempre nella splendida Villa Durazzo di Santa Margherita Ligure (a 4 Km da Portofino, in provincia di Genova).                                                                                      Rispetto alla tradizionale offerta estiva, questo nuovo corso è caratterizzato da alcune novità. La prima consiste proprio nella scelta del periodo invernale (e per quattro settimane anziché sei) che ci permette di ospitare quegli studiosi e quegli studenti impossibilitati a muoversi in altri periodi dell’anno.                                                                                                      Quanto al modulo didattico, questo ripropone lo schema consueto arricchito con alcune innovazioni.                                                               Università di Genova, Via Balbi, 5 – 16126 – Genova (Italia) – Tel.+39 010 2099868 Fax: +39 010 2099869 – E-mail: centrint@unige.it

(Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato

Generale d’Italia San Paolo)

Martedì 5 Settembre 2013

CISAT (Centro Italiano Studi Arte-Terapia)
dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli (ICI)

Il CISAT – settore dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli (www.istitalianodicultura.org) – ospita l’unica Scuola di Formazione in Arteterapia esistente in Italia e riconosciuta ed è una struttura scientifica in costante, creativa e dinamica crescita: in essa operano giovani e brillanti studiosi accanto ad esperti di riconosciuta fama internazionale, affiancando in un continuo e fecondo interscambio la ricerca scientifica alla psicoterapia sul campo. Il CISAT opera infatti a livello internazionale, in contatto con le più prestigiose istituzioni scientifiche mondiali, nei campi della formazione, della psicoterapia, della ricerca e della didattica, sia ‘in sede’ che ‘a distanza’.

Molti in effetti sono in Italia le scuole ed i corsi di scrittura creativa, i laboratorî di pittura e scultura a fini terapeutici o riabilitativi, ed altre iniziative simili; come pure gli psicologi, gli psicoterapeuti e gli psichiatri che adoperano l’arte in forma per così dire ‘ancillare’, idest come una tecnica fra le altre nell’ambito di una teoria e di una prassi diverse, che nulla hanno a che vedere con l’Arteterapia.

Il CISAT è invece l’unica istituzione riconosciuta nel nostro Paese che pratichi l’Arteterapia come una teoria ed una prassi psicoterapeutica a tutti gli effetti ed autonoma, sviluppando questa disciplina come una scuola di psicoterapia tout court, curata non da scrittori o pittori o scultori o da psicologi di altre scuole, ma da specialisti in questo particolare tipo di psicoterapia.

In tal senso, attraverso il suo caposcuola, Roberto Pasanisi, il CISAT ha fondato dal 1994 l’Arteterapia come psicologia clinica, ovvero come psicoterapia d’avanguardia: il modello CISAT.

Il CISAT organizza annualmente un convegno internazionale interdisciplinare di psicologia, psicoterapia, arteterapia e letteratura, patrocinato da varî enti e con l’adesione e il riconoscimento della Presidenza della Repubblica: «In occasione del vostro terzo congresso interdisciplinare il Presidente della Repubblica esprime apprezzamento all’Istituto Italiano di Cultura di Napoli ONLUS per il valore culturale e sociale della manifestazione. L’iniziativa contribuisce a diffondere e far conoscere in Italia l’Arteterapia, una delle nuove frontiere dell’approccio psicoterapeutico a livello internazionale» (telegramma del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano del 2006).

Comitato scientifico: Margherita Lizzini (Presidente), Roberto Pasanisi (Direttore), Steven Carter, Constantin Frosin, Antonio Illiano, Pasquale Montalto, Rossano Onano, Francesco Paolo Palaia, Vittorio Pellegrino, Robin Philipp, Maria Rosaria Riccio, Guy Roux, Jean-Luc Sudres, Mario Susko, Magdalena Tyszkiewicz, Násos Vaghenás, Nguyen Van Hoan, Wanda Żuchowicz.

Per informazioni ed iscrizioni:                                                                                                    tel. +39 081 / 546 16 62 – +39 339 / 285 82 43 –  fax  081 / 220 30 22;   posta elettronica: cisat@centrostudiarteterapia.org;                                                 sito: www.centrostudiarteterapia.org.

SCADE IL 27 SETTEMBRE IL BANDO DEL CONCORSO “PADOVANI CHE HANNO ONORATO L’ITALIA NEL MONDO – 2013” PADOVA\ (aise)

Scadrà il 27 settembre prossimo il bando per la partecipazione al concorso Padovani che hanno onorato l’Italia nel mondo – 2013. Il premio, giunto alla sua 63esima edizione, è bandito ogni anno dalla Camera di Commercio di Padova, con il supporto dell’Associazione Padovani nel Mondo, e prevede l’assegnazione di 3 premi consistenti in una medaglia d’argento ed in un diploma. Il concorso è riservato a cittadini nati o residenti in un Comune della provincia di Padova, che siano emigrati all’estero da almeno 15 anni alla data di presentazione della domanda o che siano rientrati in un Comune della provincia da non più di due anni, dalla data di presentazione della stessa e che abbiano lavorato, per almeno 35 anni complessivamente, in Italia e/o all’estero. Possono partecipare anche i figli o nipoti, discendenti in linea retta (2ª e 3ª generazione) anche di un solo genitore o progenitore di provenienza padovana, residenti all’estero o rientrati dall’estero in un Comune della provincia di Padova da non più di due anni dalla data di presentazione della domanda e che abbiano lavorato complessivamente per almeno 35 anni apprendistato compreso. Ulteriori requisiti richiesti dal bando sono: la titolarità di imprese all’estero che con la loro attività abbiano contribuito all’affermazione dell’iniziativa italiana nel mondo; essere lavoratori e pensionati che all’estero si siano particolarmente distinti nell’esercizio delle loro attività; essere cittadini che si siano particolarmente distinti a beneficio della comunità italiana o che abbiano svolto un ruolo significativo nelle istituzioni pubbliche o in campo artistico, culturale e sociale. Chi possiede i requisiti indicati nel bando, potrà presentare domanda entro il 27 settembre, indirizzata a: Camera di Commercio di Padova, Servizio Sviluppo Impresa, Piazza dell’Insurrezione 1/a, 35137 Padova, Italia. Le domande potranno essere presentate anche a mano, ovvero trasmesse tramite Posta elettronica certificata (PEC) in formato pdf/A firmato digitalmente all’indirizzo di PEC sviluppo.impresa@pd.legalmail.camcom.it   o spedite a mezzo raccomandata o telefax ai numeri:    0039 049 8208 330 – 0039 049 8208 330                              Tutte le informazioni sul concorso, il bando e i documenti per la presentazione della domanda sono pubblicati sul sito della Camera di Commercio di Padova: www.pd.camcom.it                                                                     La premiazione avverrà nel mese di dicembre 2013 in sede da destinarsi. (aise)

SCUOLA DI ITALIANO DANTE ALIGHIERI  –  Camerino      (Regione MARCHE) CORSI DI LINGUA E CULTURA ITALIANA      Comunica che sono disponibili 10 Borse di Studio per il Corso di Aggiornamento e Formazione Glottodidattica per Docenti di Italiano LS, che comprendono il corso, le escursioni, le attività culturali come da programma (l’alloggio sarà a carico del partecipante per un costo di 150 euro).  Il corso della durata complessiva di 50 ore, distribuite nell’arco di due settimane, dal 10 al 21 febbraio 2014, è destinato a insegnanti di italiano come LS, in servizio o in formazione. Il corso prevede lezioni frontali e atttività laboratoriali miranti a sviluppare nell’insegnante capacità operative riguardanti i vari aspetti e momenti della pratica pedagogico-didattica, ma si propone anche incrementare un atteggiamento riflessivo e consapevole nella professionalità del docente attraverso lo sviluppo di pratiche di osservazione e di “ricerca”. La domanda di iscrizione dovrà essere inviata entro il 31/12/2013 attraverso il modulo online su: http://www.scuoladantealighieri.org specificando il nome dell’istituzione/scula/università presso la quale il candidato lavora e una definizione del ruolo ricoperto. La Direzione della scuola si riserva il diritto di selezionare i candidati per l’assegnazione elle borse. Per qualsiasi altra informazione contattare Anna Poeti e Angelo Liberati:    tel. + 39 347 7291608 –                                             www.scuoladantealighieri.org

Centro d’esame CELI – DILS Università per Stranieri Perugia, Piazza G. Garibaldi, 7 – 62032 Camerino (MC) ITALIA –                                                           Tel. /fax. +39 0737 642611  Cell. +39 347 7291608                                                   e-mail  direzione@scuoladantealighieri.org                  www.scuoladantealighieri.org                                                                                     VIDEO SCUOLA: http://www.youtube.com/watch?v=hL6ltE-KNcM         (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

 

              PREMIO INTERNAZIONALE ‘G. LEOPARDI’                                   DOMANDE ENTRO IL 30 SETTEMBRE  AVERSA (aise)                Il mensile “Il mio giornalino” e l’associazione culturale “Scuola centro Kant” bandiscono il Concorso intitolato a Giacomo Leopardi, Matilde Serao e Giulio Indellicati.  Il premio letterario artistico internazionale giunge nel 2013 alla VIII edizione ed è organizzato in collaborazione con le università ed i comuni italiani e stranieri. Il premio internazionale “G. Leopardi” riguarda narrativa, poesia, giornalismo, pittura, scultura, fotografia, teatro, decorazione su vetro e ceramica, insomma l’arte in generale ed è a cura della redazione “Il mio giornalino” di Aversa, organo ufficiale dell’Associazione culturale “Scuola centro Kant”. Nasce libero da qualunque convenienza associativa e opprimente ufficiosità, per una cultura del terzo millennio vera e per puro amore della parola. Si divide in sette sezioni: Racconto in vernacolo (edito ed inedito) a tema libero; Racconto in lingua italiana o straniera a tema libero (edito ed inedito); Poesia in lingua italiana o vernacolo o straniera o silloge a tema libero (edita ed inedita); Articolo giornalistico a tema libero o dossier giornalistico (edito ed inedito); Quadro o collettiva, scultura o una serie di oggetti in ceramica artistica, pittura, decorazione su vetro a tema libero (editi ed inediti); Musica, canzoni o danza a tema libero(editi e inediti); Fotografia o raccolta di foto e immagini storiche, opere teatrali a tema libero (editi ed inediti). La scadenza per la partecipazione al premio è fissata al 30 settembre prossimo, gli elaborati dovranno essere consegnati in cinque copie, mentre la cerimonia di premiazione si svolgerà il 23 settembre presso il teatro Vittoria di Aversa nell’ambito del programma “Estate ad Aversa”, quando si terrà la consegna del trofeo intitolato a Giacomo Leopardi per la poesia, per il giornalismo a Matilde Serao e per la narrativa al prof. Giulio Indellicati. (aise)

Martedì 13 Agosto 2013

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Padova ha pubblicato il “BANDO DI CONCORSO ANNO 2013 – 63^ EDIZIONE” per la “Premiazione dei Padovani che hanno onorato l’Italia nel Mondo“.

Il Bando di concorso è pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Padova: http://www.pd.camcom.it/

Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il 27 settembre 2013 all’indirizzo riportato al secondo Comma dell’Articolo 3 del Bando di concorso o all’Associazione Padovani nel Mondo che poi provvederà ad inoltrarlo all’ufficio interessato.

Ulteriori informazioni possono essere richieste alla Segreteria dell’Associazione Padovani nel Mondo.

In considerazione del fatto che la Segreteria rimarrà chiusa fino a lunedì 2 settembre, si comunica che è attivo il numero 0039 049 8208303 al quale ci si potrà rivolgere per informazioni in qualsiasi momento.

Fabio Vitali / Segretario Associazione Padovani nel Mondo – Fisso: 0039 049 8208303; mobile: 0039 3496945164 – fabio.vitali@pd.camcom.it – padovani.nelmondo@pd.camcom.it

Attività di accoglienza studenti stranieri – Le Acli Provinciali di Torino e il Patronato Acli di Torino intendono organizzare alcuni momenti di accoglienza e conoscenza rivolti agli studenti che si recheranno a Torino per iscriversi all’Università e al Politecnico.

Con questa iniziativa vogliono offrire ai ragazzi un’occasione di scambio e di arricchimento reciproco, che parta molto semplicemente e amichevolmente dall’occasione di contatto che avviene tra loro e i nostri servizi. Oltre a fornire assistenza per le pratiche necessarie all’ingresso in Italia e all’iscrizione all’Università attraverso il Patronato, le Acli sono prima di tutto un’associazione che promuove aggregazione e socialità, molto attenta sia al mondo giovanile, sia ai processi di integrazione che coinvolgono i migranti.

Per questo motivo invitano a fare con loro qualche visita della città di Torino, per conoscerla non solo dal punto di vista storico e artistico, ma soprattutto per vedere da vicino una città fatta di legami di solidarietà, diesperienze di promozione sociale, di sapori e gusti locali, di luoghi e spazi di accoglienza di vario tipo, di progetti che aspirano a costruire una città più giusta.

Può essere un’occasione informale e leggera per conoscere giovani e famiglie italiane, per entrare in rete con altri studenti stranieri, per essere accompagnati nel proprio ingresso nel mondo universitario.

Se siete interessati potete contattare quanto prima la sede delle Acli di Torino, scrivendo alla e-mail: torino@acli.it oppure torinosocialpoint@patronato.acli.it

Venerdì 2 Agosto 2013

MASTER INTERNAZIONALE IN SERVICE DESIGN DEL POLITECNICO DI MILANO: DISPONIBILI NUOVE BORSE DI STUDIO E UNA RIDUZIONE DEL 50% CON STAGE GARANTITO.

Le selezioni avverranno per le candidature pervenute entro il 15 settembre

Avvio: 7 Ottobre 2013

Lingua: inglese

Sito internet: http://www.polidesign.net/servicedesign

Milano, luglio 2013 — Nuove borse di studio, possibilità di uno stage garantito in un’importante azienda italiana e un Advisory Board composto dai principali esponenti del mondo della progettazione e dell’innovazione dei servizi. Ecco le novità del primo Master internazionale in Service Design del Politecnico di Milano, gestito dal Consorzio POLI.design la cui partenza è prevista per il 7 ottobre. Un Master che nasce per rispondere alla crescente domanda di profili specifici – progettisti, consulenti e creativi – in grado di gestire la complessità insita nella progettazione di un servizio, figure professionali richieste sia dalle imprese private che da quelle pubbliche.

 Guarda il video “Servitize Yourself!”:

http://www.youtube.com/watch?v=OL0AOs_DoHU&feature=c4-overview&list=UURunFeS3tbFaVQMA-VF3niA

Un progetto formativo che può vantare la collaborazione con importanti realtà aziendali come Confcommercio Pistoia, Energy Group, Logotel e Reggio Children. Partner che supporteranno l’intero percorso formativo e progettuale in modo da costruire un programma in grado di unire la domanda di nuove competenze professionali con l’offerta del Master. Collaborazioni significative che testimoniano come la progettazione estesa al processo e al servizio offra nuove opportunità di ricerca e di lavoro non solo per i progettisti, ma anche per le aziende.

Ed è proprio grazie al supporto di queste aziende che sono disponibili nuove borse di studio per chi invierà la propria candidatura entro il 15 settembre 2013 e, grazie a Logotel, anche una riduzione speciale del 50% sulla quota di iscrizione con stage garantito nella stessa azienda. Inoltre, la struttura didattica del master prevede lo svolgimento di workshop tematici dedicati al business di ciascun partner coinvolto, assicurando agli studenti la sperimentazione e la progettazione effettiva di veri servizi.

Ma non solo: a supporto della didattica, una Faculty composta da docenti afferenti ad Università italiane ed estere e un Advisory Board di cui fanno parte personalità che rappresentando l’eccellenza italiana e internazionale nell’ambito della progettazione e dell’innovazione dei servizi. Tra questi: Alberto Colorni, Professore – Dipartimento di Design – Politecnico di Milano, Cristina Favini, Design Director presso Logotel, Stefan Holmlid, Assistant Professor presso Linkoping University, Ilpo Koskinen, Sociologist and Industrial Design Professor, Ezio Manzini – International Design Theorist, Nicola Morelli – Professore presso Aalborg University – Denmark, Lara Penin – Assistant Professor presso Parsons The New School for Design, Daniela Sangiorgi Senior Lecturer presso Lancaster University, Giuliano Simonelli – Presidente Consorzio POLI.design, Eduardo Stazsowski – Assistant Professor presso Parsons The New School for Design.

Le competenze necessarie a diventare service designer saranno acquisite attraverso un approccio fortemente sperimentale articolato con lezioni teoriche, seminari e laboratori progettuali multidisciplinari (Lectures, Enzimi, Service Design Pill, Service Design Workshop e Service Design and Prototyping Studio), ognuno seguito da un differente responsabile e applicato a temi differenti.

I partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi con temi progettuali che appartengono a differenti ambiti settoriali (ad esempio banche, sanità, distribuzione, editoria, energia, telecomunicazioni, trasporti, turismo, pubblica amministrazione) favorendo un allargamento tematico e disciplinare unito alla capacità di lavoro in team.

Il percorso formativo guiderà alla comprensione dell’intero processo di progettazione dei servizi, dall’ideazione alla relativa prototipazione. Capacità di gestire la complessità, di agire su livelli differenti di progetto (processi, prodotti, interazioni), capacità creativa e di visione unita alla conoscenza delle dinamiche della società contemporanea sono alcuni degli elementi che il service designer affronterà nella sua pratica professionale.

Il Master si rivolge a candidati in possesso del titolo di laurea, laurea magistrale, diploma universitario o diploma di laurea in design, architettura e ingegneria e a candidati laureati in altre discipline a cui il service design possa fornire una significativa integrazione alla loro preparazione professionale e prevede l’acquisizione di 60 cfu (crediti formativi universitari), pari a 60 ECTF riconosciuti in tutta Europa.   
Riepilogo informazioni  :Master SERVICE DESIGN – in inglesehttp://www.polidesign.net/it/servicedesign
 Master Board :Stefano Maffei – Direzione  Beatrice Villari Venazio Arquilla Francesca Foglieni – Segreteria Organizzativa
Durata Master :12 mesi Per informazioni sulla didattica e sulle borse di studio disponibili si prega di contattare l’Ufficio Coordinamento Prodotti Formativi: formazione@polidesign.net, +39 02 2399 7217

 

Martedì 30 Luglio 2013

Borse di studio UNICAL

E’ stato emanato un bando di concorso per l’attribuzione di n. 5 borse di studio in servizi, destinate agli studenti figli o nipoti di italiani residenti in uno dei Paesi dell’America Latina, per la frequenza di corsi presso l’Università della Calabria. Il bando e il modello della domanda sono consultabili sul portale dell’Ateneo: www.unical.it

Scadenza: 02 Settembre 2013.

(Rivista digitale Oriundi/POA)

Master universitario di I livello in Didattica della Lingua e della Letteratura italiana

fino al 20 settembre sono aperte le iscrizioni al Master universitario di I livello in Didattica della Lingua e della Letteratura italiana, progettato dalle Università per Stranieri di Siena e di Perugia ed erogato dal Consorzio ICoN.

Il Master fornisce una preparazione specifica per l’insegnamento dell’italiano nelle scuole all’estero e permette di ottenere un diploma di Master universitario. Le attività didattiche dureranno dodici mesi, con inizio dal 25 novembre 2013. Il calendario completo è già disponibile: http://www.masterdidattica.it/schede/calendarioMD_ed1314.pdf

Il Master è destinato a cittadini stranieri e a cittadini italiani residenti all’estero. I cittadini stranieri devono possedere una conoscenza dell’italiano a livello avanzato.

Chi è in possesso di una laurea può iscriversi alla modalità completa. Chi non ha una laurea può comunque iscriversi al Master per la sola attività on-line, purché abbia un diploma di scuola superiore o comunque un titolo di studio che consenta l’accesso all’università nel paese di residenza. A chi partecipa alla sola attività on-line non potrà essere rilasciato il diploma di Master, ma sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Informazioni più dettagliate sono disponibili sul sito: http://www.masterdidattica.it/ .

Sul sito del master sono anche disponibili le indicazioni complete per la procedura di : http://www.masterdidattica.it/schede/preiscrizione-2013.pdf

Per ogni ulteriore richiesta di informazione o chiarimento è possibile contattare la dottoressa Elena Monami all’indirizzo di posta elettronica: monami@unistrasi.it.

(ICON)

Mercoledì 10 Luglio 2013

POLIdesign LANCIA IL PRIMO MASTER INTERNAZIONALE IN ACCESSORY DESIGN
Strumenti metodologici e competenze progettuali per diventare “Accessory Designer”
Debutta a novembre il primo Master internazionale in Accessory Design del Politecnico di Milano, gestito dal Consorzio POLI.design, curato e diretto da Alba Cappellieri, Presidente del Corso di Laurea in Design della Moda presso la Scuola del Design, Politecnico di Milano e che annovera, tra i membri della commissione, la giornalista e critica della moda Giusi Ferrè, e Joanne Arbuckle, del Fashion Institute of Technology (FIT).Un progetto nato e sviluppato dall’idea che oggi la moda italiana sia fatta dagli accessori, vere e proprie icone di stile e simboli di distinzione di un sapere artigiano Made in Italy, parte fondamentale delle origini e del dna della moda italiana e patrimonio di rilevanza internazionale.Le maison di moda non solo danno sempre più importanza all’accessorio nelle sue diverse interpretazioni, ma sono alla ricerca di designer di accessori capaci di interpretarne i molteplici aspetti e di portare avanti la leadership di mercato. Da questa esigenza del mondo produttivo nasce il Master in Design dell’Accessorio per creare una figura professionale che integri le competenze base del fashion system e le specifiche del settore, permettendo di entrare in contatto con il mondo delle aziende e i suoi protagonisti.“Solo in Italia e solo a Milano è possibile comprendere e studiare l’evoluzione di un sistema tanto complesso e articolato: il Master propone un approccio integrato tra gli aspetti progettuali, culturali e produttivi attraverso un continuo dialogo con i professionisti del settore” – ha commentato Alba Cappellieri, Direttrice del Master.
Focalizzato sulla progettazione di accessori – per un totale di 14 categorie merceologiche, dai gioielli alla piccola pelletteria, dallo sportswear alle calzature – e sulla concreta possibilità di dare degli sbocchi professionali agli studenti, il Master alternerà lezioni teoriche a workshop tenuti da professionisti per offrire una visione d’insieme mai vista prima.La collaborazione diretta con il mondo produttivo, fa sì che lo studio non sia avulso dalla realtà di mercato cui fa riferimento: sono previsti, infatti, stage obbligatori presso aziende di settore per favorire le opportunità professionali e, di conseguenza, l’occupazione.Il Master è completamente erogato in lingua inglese
Gli studenti che completano il master saranno in grado di progettare accessori sia nell’ambito della qualità artigianale che dell’alta tecnologia, potendo cosi inserirsi in aziende del fashion, della pelletteria, della calzatura, occhiale, gioiello, orologio, piccola pelletteria, valigeria, sportwear, sport estremi, intimo, costumi, maglieria, cappelli, accessori tecnologici.Per informazioni si prega di contattare l’Ufficio Coordinamento Prodotti Formativi: formazione@polidesign.net
Tel. +39 02 2399 7275

Giovedì 13 Giugno 2013

  • Bando di concorso per l’assunzione di n. 1 impiegato a contratto – Consolato d’Italia di Belo Horizonte

Per opportuna informazione e divulgazione, si informa il bando di concorso indetto dal  Consolato per l’assunzione di 01 impiegato a contratto da adibire ai servizi di assistente amministrativo nei settori:

Segreteria / Archivio / Contabilità

Il bando è stato affisso all’Albo del Consolato in data 10/6/2013 ed è anche pubblicato sul  sito: www.consbelohorizonte.esteri.it

  • 50 borse di studio messe a disposizione dal Consorzio ICoN per l’immatricolazione al Corso di laurea in lingua e cultura italiana per stranieri e italiani residenti all’estero.

I bandi di partecipazione e i moduli di domanda sono presentati alla pagina:

http://www.italicon.it/index.asp?codpage=bandi

Sabato 8 Giugno 2013

Si informa che è aperto il nuovo bando di selezione per l’accesso al Programma di Dottorato di IMT Alti Studi Lucca per i seguenti indirizzi tematici/curricula di specializzazione:

*• Computer, Decision, and Systems Science

* Computer Science

* Control Systems

* Image Analysis

* Management Science

• * Economics

• * Management and Development of Cultural Heritage

• * Political History

Esenzione dalle tasse d’iscrizione, alloggio gratuito, accesso gratuito alla mensa IMT

Importo lordo della borsa: €13.630/anno

Scadenza 17 luglio2013

Per maggiori informazioni sul programma di dottorato è possibile partecipare al webinar interattivo. Per aderire: http://brightrecruits.com/webinars/

IMT Lucca (www.imtlucca.it) è un istituto universitario statale a ordinamento speciale. La missione di IMT è quella di affermarsi come centro di ricerca che promuove ricerca innovativa in settori chiave, di attrarre i migliori studenti, ricercatori e studiosi attraverso selezioni competitive a livello internazionale,e di contribuire all’innovazione tecnologica, alla crescita economica e allo sviluppo sociale. ” (Dott.Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

 

L’Università della Calabria ha inteso rivolgere la propria attenzione agli italiani residenti nei Paesi dell’America Latina, attivando strumenti che possano consentire di aiutare gli studenti universitari figli o nipoti di italiani.

E’ stato emanato, a tal proposito, un bando di concorso per l’attribuzione di n. 5 borse di studio in servizi, destinate agli studenti figli o nipoti di italiani residenti in uno dei Paesi dell’America Latina, per la frequenza di corsi presso questa Università.

L’Ateneo calabrese ospiterà gli studenti nel proprio campus e fornirà loro, sempre a titolo gratuito, il servizio mensa.

Il Bando e il modello della domanda sono consultabili sul portale d’Ateneo: http://www.unical.it nell’area “Avvisi di Gara, Concorsi, Master, Borse di Studio” – Sezione “Borse di Studio” e la scadenza è fissata al 02 Settembre 2013.

MASTER in Lighting Design & LED Technology

Sono aperte le iscrizioni alla 10ª EDIZIONE del Master del politecnico di Milano Progettazione dell’illuminazione di interni, esterni urbani, ambienti di intrattenimento e ambienti museali.

Il Master è realizzato in collaborazione, tra gli altri, con Artemide, Castaldi, Gewiss, iGuzzini, Neri e Lucitalia.

La Scuola Universitaria di Lingua e Cultura Italiana per Stranieri di Alghero, Unisstral, l’unica esistente in Sardegna, ha inaugurato i suoi nuovi corsi.

La Scuola, costituita nel 2010, è oggi amministrata dal CLA (Centro Linguistico di Ateneo) e dal Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Ateneo Sassarese.

L’offerta formativa prevede una Summer School di lingua e cultura italiana. I suoi corsi, organizzati secondo il Quadro comune europeo (livelli di Base, Intermedio e

Avanzato), prevedono due tipologie di frequenza:

1. Summer School – corsi standard: 1 mese

2. Summer School – corsi intensivi: 2 settimane.

Destinatari dei corsi sono: studenti, insegnanti, docenti universitari, dottorandi, ma anche liberi professionisti e cittadini stranieri, ovvero persone interessate allo studio della lingua e cultura italiana provenienti da ogni Paese del mondo.

Gli interessati sono pregati di comunicare le loro richieste entro e non oltre il mese di giugno.

Su richiesta è, inoltre, possibile alloggiare presso strutture convenzionate con la Scuola, ma anche partecipare a diverse attività extra scolastiche, volte a rendere la vacanza-studio un piacevole relax all’insegna della natura, dell’arte e della cultura.

Sul sito http://www.unisstral.it/ troverete ulteriori informazioni, non solo in relazione all’offerta formativa. (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Martedì 14 Maggio 2013

  • MASTER in Lighting Design & LED Technology

Sono aperte le iscrizioni alla 10ª EDIZIONE del Master del politecnico di Milano Progettazione dell’illuminazione di interni, esterni urbani, ambienti di intrattenimento e ambienti museali.

Il Master è realizzato in collaborazione, tra gli altri, con Artemide, Castaldi, Gewiss, iGuzzini, Neri e Lucitalia.                                                                                               La Scuola di Design del Politecnico di Milano e il Consorzio POLI.design, offrono la decima edizione del Master in Lighting Design & LED Technology che da diritto a 60 crediti (ECTS).

L’obiettivo è di formare professionisti in grado di seguire la progettazione il processo e il processo produttivo dell’illuminazione, con particolare attenzione all’analisi dei metodi, all’organizzazione della realizzazione del processo di illuminazione.

Il master che gode del patrocinio di AIDI, APIL, ASSIL, ASSISTAL e ASSODEL. ha l’obiettivo di formare una figura professionale innovativa con competenze applicabili alle principali attività di progettazione dell’illuminazione in grado di lavorare in uffici tecnici, oltre che in aziende di illuminazione, studi di progettazione o ufici della pubblica amministrazione.

Informazioni: Ufficio Coordinamento Prodotti Formativi: +39 02 2399 5864 begin_of_the_skype_highlighting +39 02 2399 5864 end_of_the_skype_highlighting, formazione@polidesign.net

http://www.polidesign.net / illuminazione

(Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

 

 

  • Regione del Veneto – E-learning gratuito e business skills per i giovani veneti all’estero

Il Progetto Veneti è sviluppato dal CSFO Centro Studi Formazione e Orientamento, ente che vanta numerosi patrocini e accreditamenti presso la Regione del Veneto, in collaborazione con l’Istituto Nazionale Telematico di Battaglia Terme (Padova, Italia), azienda specializzata in tecniche e servizi di e-learning per la formazione professionale e continua.

In pratica è un ente di formazione specializzato nell’organizzazione di corsi che abilitano alle professioni e che consentono cioè di acquisire competenze e abilità fondamentali per migliorare il proprio lavoro, aggiornarsi o accedere ad un’altra professione (nel caso si perda il lavoro o si voglia cambiarlo). Sono anche specializzati nella formazione a distanza, perché hanno sviluppato dei metodi d’insegnamento

online innovativi, centrati sui bisogni degli allievi e basati su moderne tecnologie di ripresa. I suoi videocorsi trasmettono contenuti validi e aggiornati e riescono a mantenere l’attenzione di chi guarda senza annoiare!

Il Progetto Veneti nel mondo si propone di offrire gratuitamente alcune lezioni online (videocorsi) ad ex residenti del Veneto, che risiedano all’estero da almeno cinque anni, e a discendenti di Veneti all’estero fino alla terza generazione. I destinatari sono quindi giovani con un’età compresa fra i 18 e i 39 anni, appassionati di cultura italiana e desiderosi di acquisire utili competenze professionali; giovani che vogliano ricreare dei collegamenti con il Veneto, per iniziare un’attività imprenditoriale e/o facilitare collaborazioni e iniziative tra il Veneto e la loro comunità di residenza all’estero. Le candidature dei partecipanti saranno valutate in base alla loro lettera motivazionale.

Le videolezioni previste dal progetto sono in lingua Italiana e costruite prestando attenzione alla validità dei contenuti, all’efficacia, alla funzionalità e alla gradevolezza delle tecniche di e-learning impiegate; esse sono registrate e pertanto disponibili online in qualsiasi momento della giornata.

A chi deciderà di partecipare daranno cioè delle credenziali (username e password), con le quali potrà accedere alla nostra piattaforma di e-learning. All’interno di questa piattaforma potrà assistere alle lezioni, relative ai seguenti argomenti:

  • • Diritto Pubblico e Costituzionale
  • • Diritto Privato
  • • Diritto degli enti locali
  • • Il sonno e la rabbia, la gestione delle relazioni e della propria salute psicofisica
  • • L’antistress della risata
  • • Marketing di se stessi
  • • Tecniche di vendita
  • • Le mappe mentali nell’organizzazione di qualsiasi attività, dall’apprendimento, al lavoro, alla vita personale
  • • La sicurezza in azienda e il primo soccorso
  • • L’utilizzo delle risorse informatiche gratuite online

Se risulterà che il partecipante ha assistito ad almeno il 70% delle lezioni, riceverà un Attestato che comproverà l’acquisizione di nuove importanti competenze. Questo Attestato avrà valore legale, in quanto i corsi sono stati approvati con delibera regionale, e potrà produrre crediti formativi riconosciuti dalle Università nella loro autonomia didattica.

Le lezioni dovranno essere seguite entro il 31 Ottobre 2013.

Al link http://www.centroformazionelavoro.eu/veneti-piu-informati-e-piu-tutelati/ è possibile scaricare la relazione illustrativa del progetto e la scheda di adesione, in cui sono specificate le modalità d’iscrizione. (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

  • La Regione Lombardia insieme con ALTIS, Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e il sostegno del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Minisri, invita aziende, organizzazioni non profite pubbliche

amministrazioni di tutto il mondo alla V edizione del Premio

FamigliaLavoro – International Worklife Balance Award

(http://www.premiofamiglialavoro.regione.lombardia.it).

Il Premio valorizza ed evidenzia esperienze e progetti in tema di conciliazione famiglia-lavoro, assegnando un Premio per ciascun Continente.

Tutti i partecipanti, in generale, godranno di ampia visibilità attraverso un ufficio stampa dedicato, i social network (http://www.linkedin.com/groups?gid=4023934&trk=myg_ugrp_ovr e https://www.facebook.com/NetworkConciliazioneFamigliaLavoro?fref=ts) di Regione Lombardia e ALTIS e la partecipazione futura a ricerche internazionali e percorsi sul tema della conciliazione.

A questo link (http://www.premiofamiglialavoro.regione.lombardia.it) troverete il Bando con le finalità del concorso e la Scheda di Candidatura per partecipare (da inviare all’indirizzo:                         press@premiofamiglialavoro.it entro il 31 maggio 2013). 358                                                                         (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

  • Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa – Iniziative formative –

Master e Dottorato in tema di Diritti Umani

La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa nel settore dei diritti umani, offre due iniziative formative, il Master of Arts in Human Rights and Conflict Management e il Corso di Perfezionamento in Politics, Human Rights and Sustainability.

1. Master of Arts in Human Rights and Conflict Management

Il Master of Arts in Human Rights and Conflict Management, giunto alla XII edizione, è un Master Universitario di I livello altamente competitivo e con frequenza obbligatoria. Si tratta di un Master internazionale, tenuto interamente in lingua inglese e rivolto ad un massimo di 28 laureati qualificati (14 posti sono messi a disposizione di candidati non-UE)

L’obiettivo del Master è di formare professionisti di eccellenza per lavorare all’interno dei programmi e degli interventi promossi dalle organizzazioni nazionali, regionali, internazionali o dalle ONG, e finalizzati alla tutela dei diritti umani e alla prevenzione, mitigazione o risoluzione dei conflitti.

Il programma è articolato in una prima fase di didattica residenziale a Pisa, per un totale di 440 ore, e in una seconda fase di stage presso organismi di rilievo internazionale (min. 3 mesi, 480 ore). Al termine del Master, i/le partecipanti sono tenuti/e a presentare un elaborato scritto od un progetto video relativo all’esperienza di stage e alle materie oggetto della fase d’aula, che dovrà essere discusso pubblicamente.

Le domande possono essere inviate fino al 2 luglio (I round di selezione) o fino al 17 settembre (II round di selezione) nel caso dei candidati non-UE e fino al 17 ottobre nel caso dei candidati UE. Il Master prevede anche una borsa di studio a copertura totale del costo di iscrizione, che sarà assegnata allo

studente che avrà ottenuto il punteggio più alto in graduatoria e che, a partire dalla scorsa edizione, è dedicata alla memoria di Gualtiero Fulcheri, alto funzionario delle Nazioni Unite.

Maggiori dettagli sulla struttura del percorso formativo e sulle procedure di selezione sono disponibili nella brochure in allegato a questa mail e sul sito http://www.humanrights.sssup.it.

I contatti per richiedere ulteriori informazioni sono invece i seguenti: e-mail: humanrights@sssup.it –

telefono: +39 050 882.653/55

2. Corso di perfezionamento in Politics, Human Rights and Sustainability

Il corso di Perfezionamento in “Politics, Human Rights and Sustainability” si propone di fornire un percorso formativo finalizzato sia all’esercizio di attività di ricerca che a impieghi qualificati nel campo delle Istituzioni pubbliche e in Enti e organismi privati, a carattere regionale, nazionale e internazionale.

Il Corso, che ha una durata triennale, si articola in: corsi interni di lezioni o seminari; corsi di lezioni e seminari presso altre istituzioni universitarie italiane e straniere; corsi di lettorato in lingua straniera. Gli allievi, inoltre, durante i tre anni del Corso di Perfezionamento, sono impegnati nello svolgimento di un programma di ricerca, sotto la guida del Collegio dei Docenti.

L’attività di ricerca è finalizzata alla preparazione di un elaborato scritto, con cui si conclude il corso degli studi di erfezionamento. Tale elaborato deve esporre i risultati di una ricerca originale e di rilevante valore scientifico.

Maggiori dettagli sulla struttura del percorso formativo e sulle procedure di selezione sono disponibili sul sito

http://www.sssup.it/ist_context.jsp?ID_LINK=364&area=199

I contatti per richiedere ulteriori informazioni sono invece i seguenti: e-mail: infophd@sssup.it –

telefono: +39.050.883.358 (Dott. Augusto Bellon, direttore Ufficio Scolastico del Consolato Generale d’Italia San Paolo)

Mercoledì 07/05/2013

BORSE DI STUDIO DEL GOVERNO ITALIANO PER L’A. A. 2013-2014

È stato pubblicato il bando di concorso per le borse di studio che il Governo italiano offre per l’anno accademico 2013-2014 agli studenti brasiliani e agli studenti italiani stabilmente residenti in Brasile (IRE). Per l’anno accademico 2013-2014, il Governo italiano offrirà complessivamente 81 mensilità di 700 euro ciascuna a studenti brasiliani e 24 mensilità sempre di 700 euro ciascuna a studenti IRE. 

Le candidature dovranno essere realizzate online attraverso un formulario di iscrizione interattivo, disponibile nel website del Ministero degli Affari Esteri (http://borseonline.esteri.it/borseonline/it/), entro e non oltre le ore 24:00 di venerdì 31 maggio 2013 (orario italiano).
Il candidato potrà richiedere borse di studio della durata di 3, 6 e 9 mesi per la frequenza a corsi di laurea, post laurea e ricerca presso Università e Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale (Afam) italiani, nonché per corsi avanzati o di perfezionamento della didattica di lingua e cultura italiana. Dalle borse in parola sono escluse le scuole di specializzazione nelle discipline mediche e le ricerche libere.
I requisiti imprescindibili per partecipare alla selezione dei candidati alle borse di studio 2013-2014 sono la conoscenza della lingua italiana e non aver compiuto 36 anni entro il 31 maggio 2013. Nel caso dei corsi di perfezionamento della didattica di lingua italiana, i candidati no dovranno aver compiuto 46 anni entro il 31 maggio 2013.
Il bando completo è disponibile nella sezione culturale del sito web dell’Ambasciata d’Italia in Brasilia. Ulteriori informazioni sono comunque disponibili sul website del Ministero degli Affari Esteri (http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Stranieri/Opportunita/BorseStudio_stranieri.htm).

14 APRILE 2013

LA SCUOLA DI ITALIANO DANTE ALIGHIERI  di Camerino informa tutti gli studenti di architettura e tutti gli interessati che :

dal 28 luglio al 1 agosto 2013 si svolgerà a  CAMERINO  presso il palazzo Ducale dell’Università il: XXIII Seminario Internazionale e Premio di Architettura e Cultura Urbana

“Nuovi Scenari Urbani. Opere, Progetti, Utopie.”

http://web.unicam.it/culturaurbana/programma2013.asp

Per qualsiasi altra informazione non esitate a contattare la signora: 

Anna Poeti (tel. diretto + 39 347 7291608- mobile phone)
Coordinatrice dei corsi 

SCUOLA DI ITALIANO DANTE ALIGHIERI  –  Camerino (Regione MARCHE)
CORSI DI LINGUA E CULTURA ITALIANA  www.scuoladantealighieri.org
Centro d’esame CELI – Università per Stranieri Perugia
Piazza G. Garibaldi, 7 – 62032 Camerino (MC) ITALIA
Tel. /fax. +39 0737 642611  Cell. +39 347 7291608
e-mail  direzione@scuoladantealighieri.org
www.scuoladantealighieri.org
VIDEO SCUOLA: http://www.youtube.com/watch?v=hL6ltE-KNcM

UniversItaly: l’università italiana a portata di click

UniversItaly, il portale di accesso alle università italiane per gli studenti italiani e stranieri.

Su incarico del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane e con gli atenei italiani, il Cineca ha realizzato UniversItaly: il portale di accesso alle università italiane per gli studenti italiani e stranieri.

Attraverso un sistema di navigazione semplice e innovativo, l’interazione con i social network e l’utilizzo di strumenti utili per comparare l’offerta degli atenei, UniversItaly favorisce, sostiene e semplifica la conoscenza, la scelta e l’accesso al sistema Universitario Italiano.

UniversItaly è pensato per gli studenti che stanno ultimando il proprio percorso formativo superiore.   A loro offre, in un unico punto di accesso, tutte le informazioni necessarie per una scelta consapevole, fornendo una visione complessiva e aggiornata dell’offerta di università e istituzioni per la formazione universitaria: accademie, conservatori e istruzione tecnica superiore.

Tramite UniversItaly, gli studenti potranno fare una ricerca del percorso verso la costruzione del próprio futuro scegliendo tra diverse chiavi di lettura: per ambiti formativi, su base geografica, oppure basando i propri criteri di scelta sulla condizione occupazionale o sui risultati ottenuti da chi ha intrapreso un certo cammino.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Cineca: (http://www.cineca.it/news/universitaly-ilpunto-di-accesso-unificato-al-sistema-universitario-italiano) e sul portale UniversItaly: (http://www.universitaly.it/)

9 Aprile 2013

BORSA DI STUDIO PER STUDENTI DI ORIGINE PUGLIESE                           Con gioia siamo a comunicarvi che la scadenza per le domande  di iscrizione per l’assegnazione di una Borsa di Studio post universitario, Il Magem Master in Management e Sviluppo d’Impresa accreditato Asfor, del valore                                     di € 10.000,00+Iva,                                                                                                            totalmente a carico di Spegea, avente inizialmente come data  ultima per inviare quanto richiesto nel bando la data del  5 aprile 2013, si è ritenuto, dopo un’attenta analisi, posticipare la scadenza al 30 Aprile 2013. Le domande devono sempre pervenire presso l’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo” via email a: info@puglianelmondo.com.I requisiti e le modalità di selezione, insieme al Protocollo d’Intesa e alla presentazione del Magem, sono visibili sul nostro sito web www.puglianelmondo.com                                                 Inoltre, si ricorda che scade in data 24 Aprile 2013 il Bando di  Concorso per il Premio Internazionale “Pugliesi nel Mondo” precisando che è rivolto a tutti, pugliesi e non. Come partecipare, cosa proporre per l’Edizione 2013 ecc…, trovate tutto sul nostro sito web: www.puglianelmondo.com                                           

Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo                                 Via Carlo Sforza, 2/D – 70023 Gioia del Colle (BA)                                                                Via Paolo Cassano n.332 – 70023 Gioia del Colle (BA)                                                          Tel.: 080 3433383  Cell: +39 349 8836622                                                                          Email: info@puglianelmondo.com

 

AMBASCIATA d’ITALIA in Brasile

Bando di Concorso per l´assunzione di n. 2 impiegati a contratto temporaneo

Bando di Concorso per l´assunzione di n. 2 impiegati a contratto temporaneo da adibire ai servizi di collaboratore amministrativo nel settore commerciale.

Questa Ambasciata rende nota la necessità di assumere n. 2 impiegati a contratto temporaneo da adibire ai servizi di collaboratore amministrativo nel settore commerciale. I candidati saranno selezionati attraverso un colloquio consistente in:

a) una conversazione in lingua italiana, intesa a verificare la buona conoscenza della lingua, le attitudini professionali dei candidati e le loro condizioni di persone effettivamente integrate nell’ambiente locale;

b) una conversazione in lingua portoghese, intesa a verificarne la buona conoscenza.

I colloqui mireranno anche ad accertare la sussistenza delle conoscenze tecniche nel settore economicocommerciale necessarie all’espletamento delle mansioni richieste. Possono partecipare alle prove i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

1) abbiano, alla data del presente avviso, compiuto il 18° anno di età;]

2) siano di sana costituzione;

3) siano in possesso del seguente titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado o equivalente.

I requisiti prescritti, ad eccezione del diciottesimo anno di età, devono essere posseduti alla data di cadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione.

Le domande di ammissione alle prove per l’assunzione, da redigersi secondo il modello disponibile presso l’Ambasciata d’Italia – o scaricabile nel sito:

http://www.ambbrasilia.esteri.it/Ambasciata_Brasilia/Archivio_News/ConcorsoImkpiegati2013.htm

dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 24:00 del giorno 19 aprile 2013, su carta libera, indirizzata a:

Ambasciata d’Italia

Ufficio del Personale

S.E.S. Av. das Nações, Quadra 807, Lote 30

70420-900 Brasilia – DF – Brasile

Le domande si considerano presentate in tempo utile se spedite entro il termine di presentazione. In tal caso farà fede la data del timbro postale. Le date del colloquio saranno comunicate direttamente agli interessati nei giorni immediatamente successivi alla scadenza del termine del 19 aprile 2013.

XIX Trofeo RiLL

Il Miglior Racconto Fantastico

in collaborazione con:

la Manifestazione Lucca Comics & Games

la Wild Boar Edizioni, le Edizioni Il Foglio,

la Rivista Tangram, la Rivista La Vallisa,

la e-zine Anonima Gidierre e la Federazione Ludica Siciliana

con il supporto di:

Columbus – penne stilografiche dal 1918

Radio Popolare Roma FM 103.3

 RiLL – Riflessi di Luce Lunare gestirà le varie fasi dell’iniziativa e selezionerà, tra gli scritti pervenuti, i racconti finalisti. Questi saranno poi valutati dalla Giuria Nazionale, costituita da scrittori, giornalisti, autori di giochi, professori universitari. Ciascun testo verrà giudicato per l’originalità della trama e dell’intreccio, per la forma e la chiarezza narrativa.

La cerimonia di proclamazione dei vincitori avrà luogo nell’autunno 2013, all’interno della manifestazione Lucca Comics & Games. Sarà cura del Comitato Promotore comunicare (per lettera o via e-mail), fra luglio e ottobre 2013, le modalità della conclusione del concorso (data, luogo, orario…) a tutti i partecipanti.

L’autore del racconto vincitore riceverà in premio 250 euro dal Comitato Promotore, una penna stilografica marca Columbus 1918 (offerta dalla ditta Santara) e un buono acquisto di 100 euro in prodotti Wild Boar.

I racconti primo e secondo classificato usciranno inoltre sulla e-zine Anonima Gidierre.

Il Comitato Promotore si impegna a curare la stampa di un volume con i migliori lavori o a cercare altre testate interessate a pubblicarli (in entrambi i casi, senza alcun costo per gli autori pubblicati).

Le riviste La Vallisa e Tangram, in particolare, si riservano di scegliere fra i premiati uno o più racconti da ospitare sulle proprie pagine. I responsabili della casa editrice Il Foglio, inoltre, si riservano di pubblicare su propri volumi uno o più racconti della rosa finalista.

Regolamento

1) Tutti i testi partecipanti dovranno essere spediti (anche come pacco o raccomandata) in quadruplice copia e in busta anonima a: Trofeo RiLL, presso Alberto Panicucci, via Roberto Alessandri 10, 00151 Roma. È gradito che le copie inviate siano stampate in fronte-retro.

Le generalità degli autori (nome, cognome, indirizzo, CAP, recapito telefonico, e-mail) e il modo in cui sono venuti a conoscenza del concorso dovranno essere indicati chiaramente all’interno, in una busta chiusa, che sarà aperta solo dopo che il Comitato Promotore avrà selezionato i racconti finalisti. Sull’esterno della suddetta busta chiusa va riportato il titolo dei racconti inviati.

Tutti gli autori partecipanti riceveranno una copia de Il carnevale dell’uomo cervo e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni, la raccolta dei racconti premiati realizzata nel 2012 dalla Wild Boar Edizioni. Il Comitato Promotore non si fa carico di disguidi postali di sorta.

2) Per semplificare il lavoro della segreteria del premio, i partecipanti sono invitati a compilare con i propri dati l’apposito modulo on line (pagina “Registrazione Concorso”, nella sezione Trofeo RiLL del sito di RiLL) e a inviare i propri racconti anche in formato elettronico, utilizzando la pagina “Carica il tuo racconto” (nella sezione Trofeo RiLL del sito di RiLL). Il nome del file caricato deve essere uguale al titolo del racconto, il formato del file DOC o RTF. All’interno dei file non vanno indicati i dati anagrafici degli autori.

L’elenco degli autori che avranno caricato i file dei racconti sarà consultato solo dopo che il Comitato Promotore avrà scelto i testi finalisti, mantenendo così l’anonimato dei lavori nella fase di lettura e selezione.

3) La quota di iscrizione al XIX Trofeo RiLL è di 10 euro per ciascun racconto inviato, da versare sul conto corrente postale numero 1003133186, intestato a RiLL Riflessi di Luce Lunare, via degli Scipioni 191, 00192 Roma. Il versamento può essere effettuato anche tramite bonifico bancario (IBAN: IT-07-W-07601-03200-001003133186).

È possibile effettuare il pagamento con carta di credito (o PostePay, o conto Paypal), direttamente dal sito di RiLL (pagina “Iscrizione” della sezione dedicata al Trofeo RiLL).

Si consiglia di allegare la fotocopia del versamento alle generalità dell’Autore.

In caso di partecipazione con più racconti è assai gradito il versamento unico.

Le spese di spedizione sono a carico di ciascun partecipante e non sono comprese nella quota di iscrizione.

4) Le iscrizioni sono aperte sino al 6 maggio 2013. Tutti gli elaborati dovranno pervenire entro tale termine. Per le opere pervenute oltre tale data farà fede il timbro postale. In ogni caso, tutti i testi che perverranno al Comitato Promotore dopo il 13 maggio 2013 non saranno presi in considerazione.

5) I racconti non dovranno superare i 21600 caratteri, spazi tra parole incluse.

L’impaginazione dei lavori inviati è libera (in via indicativa, 21600 caratteri spazi inclusi equivalgono a dodici cartelle dattiloscritte di trenta righe per sessanta battute). È gradita l’indicazione per ogni racconto del numero di battute totali.

6) Ogni concorrente può partecipare con più opere, purché inedite, originali ed in lingua Italiana.

7) La scelta del genere letterario è a totale discrezione dell’autore, che potrà spaziare dal Fantasy all’Horror, dalla Science Fiction al Cyberpunk e così via, purché vi sia la presenza nel racconto di significativi elementi che vanno al di là del reale.

8) I lavori non verranno in alcun caso restituiti. Gli autori sono pertanto invitati a tenere una copia dei propri manoscritti. Inoltre, finché la rosa dei finalisti non sia stata resa pubblica (luglio 2013), i partecipanti sono tenuti a non diffondere il proprio racconto e a non prestarlo per la pubblicazione.

9) Ciascuna opera partecipante al Trofeo RiLL resta a tutti gli effetti di completa ed esclusiva proprietà dei rispettivi autori. La pubblicazione dei racconti selezionati nell’antologia del concorso e sulle riviste collaboranti è comunque per tutti gli autori obbligatoria (non rinunciabile) e non retribuita, oltre che ovviamente gratuita.

10) In caso di vittoria o pubblicazione, l’autore concorderà eventuali ottimizzazioni della sua opera con le riviste/ fanzine/ case editrici interessate.

11) Le decisioni del Comitato Promotore e della Giuria Nazionale sono insindacabili e inappellabili.

12) La partecipazione al Trofeo comporta l’accettazione di questo regolamento in tutte le sue parti. Eventuali trasgressioni comporteranno la squalifica dal concorso.

Per ulteriori informazioni:

Trofeo RiLL, presso Alberto Panicucci,

via Roberto Alessandri 10, 00151 ROMA;

e-mail: trofeo@rill.it

URL: http://www.rill.it

(è on line anche un’ampia pagina di FAQ sul regolamento)

 Tutela della privacy dei partecipanti

Le generalità che devono essere fornite per partecipare al Trofeo RiLL sono utilizzate esclusivamente:

• per comunicare i risultati ai partecipanti;

• per l’invio di materiale promozionale relativo al Trofeo RiLL e alle altre attività/ iniziative di RiLL.

I dati raccolti non verranno in ogni caso comunicati o diffusi a terzi.

Inoltre, scrivendoci, sarà sempre possibile:

• modificare, aggiornare, rettificare, trasformare e integrare i dati inviati (es: cambio di indirizzo);

• cancellare i dati inviati;

• chiedere che non venga inviato alcun materiale promozionale.

30 de março de 2013


Su richiesta del Ministero dell’Interno, si prega d’ informare i nostri connazionali
, nei modi ritenuti piu’ opportuni, che sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4 Serie Speciale ‘Concorsi ed esami dell’8 febbraio 2013 – è stato pubblicato un bando di concorso, per esami, per il conferimento di 80 posti di commissario del ruolo dei commissari della Polizia di Stato, indetto con D.M. 30 Gennaio 2013, e che lo stesso è consultabile sul sito Internet della Polizia di Stato (www.poliziadistato.it alla voce ‘concorsi’).

Si informa che i candidati che si trovano all’estero dovranno inviare la domanda di partecipazione utilizzando la procedura informatica disponibile sul sito della Polizia di Stato sopra citato, oppure sul sito http://www.ripam.it/domandaonlinecommissari seguendo le istruzioni specificate entro il termine perentorio delle ore 23.59 dell’11 marzo 2013.
Al termine della procedura di acquisizione informatica della domanda di partecipazione al concorso, il candidato dovrà provvedere a stampare la ricevuta di avvenuta iscrizione da presentare ai varchi di accesso il giorno della prova preliminare per la successiva sottoscrizione.
Qualora negli ultimi tre giorni lavorativi di presentazione delle domande sui citati siti venisse comunicata l’indisponibilità’ del sistema informatico in questione, i candidati potranno inviare la domanda come fac-simile da allegare al bando, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, al Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale per le Risorse Umane Ufficio III – Attività Concorsuali – Via del Castro Pretorio, 5 00185 Roma.

______________________________

 Università di Bologna – Nuove opportunità per studenti internazionali

52 Borse di studio di 11.000 lordi: “Unibo Azione 2 – Seconda sessione”

L’Università di Bologna offre 52 borse di studio a studenti internazionali meritevoli che si immatricolano a corsi di Laurea, Laurea Magistrale a Ciclo Unico e Laurea Magistrale nell’A.A. 2013/14. Le borse di studio sono assegnate in base ai punteggi dei test SAT e GRE, e sono pari a 11.000 € lordi.

Il bando di concorso è ora disponibile online: italiano, inglese.

http://www..unibo.it/Portale/Studenti/Borse+di+studio/Borse_di_Studio_per_studenti_internazionali.htm

Scadenza: 28/03/2013.

 134 Esenzioni dalle tasse universitarie: “Unibo Azione 1”

Gli studenti internazionali che intendono iscriversi a corsi di Laurea e Laurea Magistrale Internazionali dell’Università di Bologna nell’a.a. 2013/14 possono beneficiare di esenzioni per merito

dalle tasse universitarie.

Maggiori informazioni sui criteri di assegnazione e le modalità di partecipazione sono ora disponibili on-line: italiano, inglese. Scadenza: 28/03/2013.

Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

Via Filippo Re 4, 40126 Bologna, Italy

tel. +39 051 2099529 fax +39 051 2099590

http://www.unibo.it/ammissioni

(Augusto Bellon, Diretor do Departamento de Educação do Consulado Geral da Itália São Paulo)

________________________________

L’Università̀ degli Studi di Milano – Centro d’Ateneo, per la promozione della lingua e della cultura italiana “G. e C.Feltrinelli” (CALCIF), organizza per l’estate 2013 la 57ª edizione dei corsi internazionali di lingua e cultura italiana, indirizzati ai cittadini stranieri interessati all’approfondimento della conoscenza della lingua e della cultura italiane. I Corsi si svolgeranno presso Palazzo Feltrinelli, a Gargnano, sul lago di Garda, in 2 turni di 3 settimane ciascuno, dal 1 al 20 luglio e dal 22 luglio al 10 agosto. Scadenza per la presentazione delle domande: entro il 28 marzo 2013 per il corso di luglio; entro il 3 aprile 2013 per il corso di agosto.
Per informazioni: http://www.calcif.unimi.it   Università̀ degli Studi di Milano CALCIF, Via Santa Sofia 9/120122 MILANO Telefono: +39.0250312812 Fax: +39.0250312656

E-mail: gargnano@unimi.it


d001

d002

STUDIARE in ITALIA

MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca)

“Studiare in Italia” è un utile strumento di informazione per gli studenti che desiderano frequentare in Italia corsi universitari di primo, secondo e terzo ciclo.

Il sito “Studiare in Italia” è un progetto del MIUR, realizzato congiuntamente dalCIMEA della Fondazione Rui e dal CINECA.

Perchè l’Italia?

L’Italia ha assunto un ruolo importante nell’ambito dell’istruzione superiore europea, essendo stata tra i quattro paesi che per primi hanno promosso la creazione del cosiddetto “Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore” (Dichiarazione della Sorbona, maggio 1998), iniziando un imponente processo di armonizzazione dei vari sistemi di istruzione superiore noto con il nome di “Processo di Bologna” (Dichiarazione di Bologna, giugno 1999).

Anche in passato l’Italia è stata centro attivissimo di studi universitari, oltre che culla di antiche civiltà. Sono noti in tutto il mondo i suoi tesori artistici nei settori dell’architettura, pittura, scultura, mosaico, arte lignea, le opere e le scoperte di suoi artisti, musicisti, poeti, navigatori e scienziati quali Raffaello Sanzio, Michelangelo da Carvaggio, Giuseppe Verdi, Cristoforo Colombo, Leonardo da Vinci, Antonio Meucci, Guglielo Marconi, Carlo Rubbia.

Oggi l’Italia figura fra gli otto paesi più industrializzati del mondo. Oltre ad alcune grandi aziende, sia pubbliche che private, ha sviluppato una solida rete di piccole e medie imprese, ha promosso la creazione di parchi scientifici e incentivato sia la ricerca di base che la ricerca applicata in una grande varietà di settori disciplinari (biologia, fisica, medicina, tecnologie informatiche, ecc)

Il Programma Erasmus Mundus

favorisce la mobilità internazionale nel settore dell’istruzione superiore. Istituito e finanziato dall’Unione europea (Ue), è rivolto sia a studenti degli stati membri dell’Ue che a studenti di paesi terzi, ai quali, attraverso l’assegnazione di una borsa di studio, si offre l’opportunità di frequentare corsi integrati di qualità elevata, per lo più di secondo ciclo. L’Italia partecipa al programma con i propri corsi di Laurea specialistica o di Master universitario di primo o di secondo livello.

Se ti interessa, puoi chiedere l’ammissione a un corso Master Erasmus Munduspresso un’università italiana.

Informazioni sul sito: www.study-in-italy.it

Questo sito nazionale fornisce informazioni sulle opportunità di studio e le condizioni di vita che il sistema universitario italiano offre agli studenti stranieri di qualsiasi nazionalità così che essi possano far fruttare al meglio il proprio soggiorno in Italia.

Sono attivati anche collegamenti ad altre pagine web che forniscono informazioni su temi specifici di particolare interesse.
La funzione “cerca il corso” premette di trovare informazioni dettagliate su tutti i corsi di primo e secondo ciclo/livello attivati dalle università italiane.

Coloro che desiderano conoscere in modo più approfondito la struttura e l’organizzazione del sistema di Istruzione Superiore italiano, possono entrare nella sezione del sito dedicata a questo argomento.Coloro che desiderano conoscere in modo più approfondito la struttura e l’organizzazione del sistema diIstruzione Superiore italiano, possono entrare nella sezione del sito dedicata a questo argomento.

DOVE SI TROVA L’ITALIA?

L’Italia si trova al confine sud ovest dell’Europa, al centro del Mar Mediterraneo; la penisola, insieme alle sue isole, si estende quasi fino alle coste dell’Africa, mentre ad est fronteggia i Paesi slavi e balcanici.

http://www.studiare-in-italia.it/immagini/italy.swf

MIUR in collaborazione con CIMEA e potenziato da Cineca

Per maggiori informazioni, andare sul sito: www.study-in-italy.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...